/ Politica

Politica | 04 marzo 2023, 10:45

Auto, Gancia (Lega): "Saggia pausa di riflessione da Ue. Ora ragionare anche su nuove possibilità tecnologiche come l'idrogeno"

L'europarlamentare sulla decisione di frenare sullo stop ai veicoli a benzina e diesel dal 2035

Auto, Gancia (Lega): "Saggia pausa di riflessione da Ue. Ora ragionare anche su nuove possibilità tecnologiche come l'idrogeno"

"La saggia decisione della UE di frenare sullo stop ai veicoli a benzina e diesel dal 2035 rappresenta una opportuna pausa di riflessione.

Non potevamo abbandonarci ad una decisione frettolosa che avrebbe messo a rischio centinaia di migliaia di posti di lavoro, ragionando solo sull’Italia: per fortuna, grazie anche alla spinta politica della Lega, si è arrivati a questa frenata.

Ora si apre una nuova fase, di riflessione appunto.

Faccio miei i ragionamenti di Einaudi per il quale lo Stato deve fare leggi-cornice, non comandi o divieti. Le istituzioni, gli Stati devono fissare limiti per l’inquinamento e i produttori devono rispettarli ma con quale tecnologia sia possibile rispettarli lo decidono loro. 

Senza dimenticare che la nostra ricerca e la nostra tecnologia, ogni giorno compiono passi da gigante.

Ad esempio: la combustione dell'idrogeno non crea inquinamento. E come possiamo escludere che non si inventino altri tipi di combustione pulita nel giro di pochi anni? Come diceva Karl Popper, non possiamo prevedere le conoscenze del futuro, perché se potessimo prevederle le conosceremmo già oggi. Questo vale anche per le limitazioni delle conoscenze. La storia della scienza e della tecnologia è costellata da previsioni di impossibilità confutate dai fatti e la velocità con cui è stato realizzato, prodotto e distribuito il vaccino anti Covid lo dimostra.

L’obiettivo è avere meno inquinamento dai nostri veicoli, sul come riuscirci dobbiamo ragionare soppesando anche i contraccolpi economici e occupazionali".

Lo afferma l’on. Gianna Gancia, europarlamentare della Lega

C.S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium