ELEZIONI REGIONALI
 / Eventi

Eventi | 02 febbraio 2023, 09:00

Canzoni ed eccellenze del territorio nel piatto: nasce il Piatto Sanremo e prende il via la “Settimana della Cucina del Festival di Sanremo”

Mercoledì 8 febbraio sarà presentato alla stampa ed agli chef liguri il “Piatto Festival di Sanremo”, un’iniziativa del Gruppo Editoriale MoreNews insieme a Cna Imperia firmato da Enrico Derflingher (Presidente Euro-Toques)

Canzoni ed eccellenze del territorio nel piatto: nasce il Piatto Sanremo e prende il via la “Settimana della Cucina del Festival di Sanremo”

Lo Chef Enrico Derflingher (Presidente Euro-Toques) presenterà nel pomeriggio alle 17.30 presso il Méditerranée Cucina & Mare di via Anselmi, 6. Il primo piatto dedicato alla manifestazione canora: “Risotto Sanremo, con Gambero Viola e fiori di Nasturzio”. 

Il piatto sarà anche presente nel menù della cena di gala prevista in serata e rivolta stakeholders del settore turistico, enogastronomico e istituzionale della Liguria e soprattutto della Provincia di Imperia, chiamati a dare un contributo alla promozione dell’iniziativa che prenderà il via nel 2024 con la prima ‘ Settimana della Cucina del Festival di Sanremo’. La cena di gala sarà firmata oltre che da Enrico Derflingher anche dagli chef Federico Lanteri, dell'osteria Marini di Pigna, Sara Gianfranchi del Mediterraneè di Sanremo e Paola Chiolini della Balena Bianca di Vallecrosia.

Ogni anno un grande chef firmerà un piatto che diventerà il protagonista nei ristoranti che aderiranno l’anno successivo all’iniziativa. L’obiettivo è quello di coinvolgere nel 2024 tutti i ristoranti della città di Sanremo, della Liguria ed anche di tutta Italia e del mondo, che vorranno partecipare a questo progetto gourmet. L’evento è proposto da MoreNews, gruppo editoriale on line più importante del Nord Ovest presente con quotidiani on line nelle province del Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta, Lombardia, Montecarlo e Costa Azzurra, Lugano e Canton Ticino e soprattutto con Sanremonews.it, che dal 2001 racconta il Festival di Sanremo dalla Città dei Fiori su internet. Cna è il partner naturale, che ha partecipato sin dall’inizio alla creazione del progetto ed è il motore operativo per il coinvolgimento di produttori ed operatori della ristorazione del turismo non solo nella città di Sanremo ma in Liguria, nonché in Italia ed all’Estero. La progettazione, l’attuazione ed il coordinamento del progetto è affidato al giornalista enogastronomico Claudio Porchia, direttore del quotidiano on line TravelEat.it, la pagina dedicata ai viaggi e gusto del gruppo Morenews. 

Presentazione del progetto
Le canzoni del Festival di Sanremo si sono sempre intrecciate con la buona cucina. Sul rapporto tra cibo e musica, si potrebbero versare fiumi d'inchiostro. Prima della nascita della gara musicale, il Casinò aveva ospitato nel 1950 il primo Festival internazionale della Gastronomia, ed il ristorante dalla sala da gioco era un punto di riferimento per chi voleva scoprire le nuove tendenze della gastronomia internazionale. La buona cucina ha sempre accompagnato i cantanti ed il pubblico e alcuni illustri personaggi del passato ebbero il piacere di vedersi dedicate delle ricette. Oggi la cucina fa audience in tv, ed è quasi del tutto scomparsa la moda di dedicare un piatto ad un personaggio famoso. Proprio per questo è il momento giusto per dedicare un piatto al Festival ed alla sua storia, un piatto che rinsaldi il legame fra la musica e la cucina, che faccia rivivere anche a tavola le melodie delle canzoni. Ecco quindi la proposta di dedicare un piatto al Festival della Canzone, un’autentica melodia del gusto che faccia rivivere anche a tavole le vibrazioni e le emozioni di una gara canora che ha segnato nel bene e nel male la storia del nostro paese. Nasce così il “Piatto Festival”, che sarà realizzato da uno dei più grandi chef italiani al mondo, Enrico Derflingher.

Enrico Derflingher
Diplomatosi presso l’Istituto alberghiero di Bellagio, ha compiuto un percorso di formazione nei grandi alberghi e nei ristoranti di tutto il mondo e a soli 26 anni è divenuto chef della Casa Reale inglese. Nel 1991 è stato chef alla Casa Bianca. Ha fatto poi ritorno in Italia, con l’apertura della Terrazza dell’Eden a Roma, dove ha conquistato la stella Michelin; poi si è spostato al Palace Hotel di St. Moritz. In otto anni in Giappone con il suo gruppo apre e gestisce oltre 30 ristoranti italiani. Nel 2008 è stato premiato quale Migliore chef del mondo. Dal 2012 è presidente Euro-Toques Italia. Nel 2014 è stato nominato dal presidente Napolitano Commendatore della Repubblica italiana e Ambasciatore della Cucina italiana.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium