/ Eventi

Eventi | 31 gennaio 2023, 14:06

Collisioni: il rapper milanese Shiva ad Alba con Sfera Ebbasta per la Giornata Giovani

E' il secondo headliner annunciato dall'organizzazione del festival per l'appuntamento di sabato 8 luglio

Shiva, milanese classe 1999 arrivato all’attenzione del grande pubblico nell’estate del 2021 grazie alla pubblicazione dell’album "La Dolce Vita"

Shiva, milanese classe 1999 arrivato all’attenzione del grande pubblico nell’estate del 2021 grazie alla pubblicazione dell’album "La Dolce Vita"

Dopo l’annuncio di Sfera Ebbasta a Collisioni per la sua unica data in Piemonte, il festival svela un altro protagonista della Giornata Giovani 2023, un appuntamento ormai ricorrente dell’estate albese realizzato in collaborazione con Banca d’Alba e il Comune di Alba. Un happening che è ormai punto di riferimento per migliaia di giovani spettatori che da tutto il Piemonte e da tutta Italia si ritrovano nella capitale delle Langhe per festeggiare e far sentire la propria voce.  
 
A calcare il palco della giornata giovani di Collisioni, oltre a Sfera, sarà l’attesissimo Shiva, milanese classe 1999 arrivato all’attenzione del grande pubblico nell’estate del 2021 grazie alla pubblicazione dell’album La Dolce Vita, che da allora non ha mai smesso di stupire, pubblicando hit come Soldi Puliti, Pensando a Lei e Non è Easy. Per arrivare a una definitiva consacrazione l’anno scorso con il suo lavoro più importante, Milano Demons, l’album certificato disco di platino che ha debuttato al primo posto in classifica Fimi ed è entrato subito nelle Top Songs Global di Spotify grazie ad Alleluia.  
 
La formula della Giornata Giovani consentirà come sempre al pubblico di assistere a più concerti con il medesimo biglietto, in una maratona non stop di musica, emozioni e colori che renderà memorabile per migliaia di giovani e giovanissimi anche l’estate 2023.
 
I possessori del biglietto di Sfera potranno assistere anche al concerto di Shiva e degli altri ospiti che verranno annunciati nei prossimi mesi. Per un’edizione di un festival che non ha alcuna intenzione di invecchiare e di lasciarsi andare alla nostalgia, ma intende rimanere negli occhi e nel cuore di tutti coloro che si affacciano alla giovinezza nel 2023, ragazzi e ragazze su cui la città vuole investire per trasmettere l’amore per questo splendido territorio anche ai turisti di domani.
 
I biglietti sono disponibili fin d’ora su Ticketone e sugli altri circuiti autorizzati al prezzo di euro 39.80 comprensivo di prevendita dei gestori.
 
Il Festival è realizzabile grazie all’impegno di Città di Alba, Regione Piemonte, Ministero dei Beni Culturali, Banca d’Alba, Fondazione CRC, Fondazione CRT, Latterie Inalpi, Cia Cuneo, Mercatò, Consorzio Asti Docg, Distillerie Berta, Panettoni Albertengo, Michelis. 

C. S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium