/ Attualità

Attualità | 26 gennaio 2023, 17:13

"Il pilastro fondamentale delle aziende sono le persone": in Granda due imprese modello nella sostenibilità sociale d'impresa [VIDEO]

La Brovind Vibratori Spa di Cortemilia e la Eurostampa Spa di Bene Vagienna protagoniste al convegno sulla sostenibilità sociale d’impresa voluto da Confindustria Cuneo. Vi hanno raccontato quello che fanno per i loro dipendenti: dalla sanità alla mensa, dagli asili alle scuole. In rete coi territorio in cui hanno sede

"Il pilastro fondamentale delle aziende sono le persone": in Granda due imprese modello nella sostenibilità sociale d'impresa [VIDEO]

In un'epoca in cui la ricerca di figure e di lavoratori diventa sempre più difficile, è ormai una necessità quella, per le aziende, di essere attrattive per la qualità di vita che offrono ai dipendenti.

Vanno in questa direzione la sostenibilità sociale d’impresa o il welfare aziendale, ormai strategico per qualunque azienda voglia crescere, puntando proprio su ciò che ha di più importante: le persone.

Ieri il tema è stato al centro di un convegno che Confindustria Cuneo ha inteso dedicare al sempre più attuale tema della responsabile sociale d'impresa.

Confindustria ha sempre più intensificato, negli anni, il ruolo attivo in qualità di forza promotrice di un profondo rinnovamento culturale, diffondendo la cultura d’impresa, nell’ambito della quale, la sostenibilità sociale si sta affermando sempre più come elemento chiave per comunicare il valore della propria attività”, commenta il direttore di Confindustria Cuneo, Giuliana Cirio -. “Le imprese sono sotto i riflettori tutti i giorni e hanno una crescente responsabilità. L’obiettivo è quello di renderle sempre più protagoniste anche nel rapporto con la società, indicando gli strumenti che hanno a disposizione e condividendo alcune case history emblematiche con le buone pratiche esistenti sul territorio in modo da fornire stimoli, informazioni tecniche e soprattutto indicazioni concrete, per una maggiore diffusione delle azioni sustainability oriented”.

Senza dubbio, la performance sociale dell’impresa è, anche dal punto strategico, un fattore sempre più riconoscibile nella determinazione del suo valore economico ed è, indirettamente, una leva in grado di facilitare l’accesso al capitale, attrarre talenti e fornire motivazioni forti a chi già lavora nell’impresa.

Testimoni di questa visione, che parte anche da forti convinzioni personali, Paola Veglio, amministratore delegato della Brovind Vibratori Spa di Cortemilia, e Gian Franco Cillario, amministratore delegato della Eurostampa Spa di Bene Vagienna, che hanno portato le case history sul valore umano delle aziende e le sinergie con il territorio nella tavola rotonda coordinata da Stefania Bergia, responsabile Servizio Welfare e politiche del lavoro di Confindustria Cuneo.

L'intervista a Paola Veglio, Brovind Vibratori Spa

 

Gian Franco Cillario, amministratore delegato Eurostampa Spa

Barbara Simonelli

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium