/ lavocedialba.it

lavocedialba.it | 18 gennaio 2023, 18:54

A Sommariva del Bosco si ripropone la festa di San Sebastiano

L’antica tradizione del falò e la storia dell’antica chiesa al centro degli eventi

A Sommariva del Bosco si ripropone la festa di San Sebastiano

Il comune di Sommariva del Bosco, il Cantone di San Sebastiano e l’associazione culturale Ripa Nemoris organizzano due serate che ripropongono antiche tradizioni popolari.

La prima, giovedì 19 gennaio alle ore 21, sarà una celebrazione eucaristica nella piccola chiesa dedicata al santo che l’iconografia rappresenta trafitto dalle frecce, al termine della quale si avrà una spiegazione storico/architettonica dell’edificio da parte del professor Giovanni Chiavazza.

Sabato 21 gennaio in piazza Cesare Battisti, sempre a partire dalle ore 21, si riproporrà invece l’antico rito del falò di San Sebastiano, con la distribuzione di vin brulè e frutta secca per tutti e animazione musicale del duo QuBa Libre.

Nel corso della stessa serata verrà consegnato un riconoscimento da parte del comitato Cantone di San Sebastiano agli espositori dei presepi edizione 2019.

A Sommariva del Bosco i “cantoni” sono quattro. Oltre a quello di San Sebastiano ci sono Convento, Rio e Pilone.

Silvano Bertaina

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium