/ lavocedialba.it

lavocedialba.it | 06 dicembre 2022, 20:37

L'assessore Icardi: "Il servizio di guardia medica pediatrica non è previsto dall'accordo collettivo nazionale"

"Al di fuori della fascia oraria indicata l'assistenza è in ogni caso resa dal medico del ruolo unico di assistenza primaria"

L'assessore Luigi Icardi

L'assessore Luigi Icardi

«Il servizio di guardia medica pediatrica non è previsto dal vigente Accordo collettivo nazionale per la disciplina dei rapporti con i medici pediatri di libera scelta. Il suddetto accordo, del 28 aprile 2022, all'articolo 28 comma 6 elenca le funzioni delle Aggregazioni funzionali territoriali e specifica che l'assistenza pediatrica è dovuta nei giorni feriali e nella fascia oraria che va dalle 8 alle 20».

Così l'assessore alla Sanità del Piemonte, Luigi Genesio Icardi, in risposta ad un'interrogazione sull'integrazione dell'attività del pediatra di libera scelta nel Servizio di continuità assistenziale.

«Al di fuori della fascia oraria indicata – continua Icardi -, l'assistenza è in ogni caso resa dal medico del ruolo unico di assistenza primaria, sempre secondo quanto previsto dall'Accordo collettivo nazionale già citato».

 

cs

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium