/ Eventi

Eventi | 03 dicembre 2022, 08:11

Gli appuntamenti in programma nella Granda per questo primo fine settimana di dicembre

Sabato 3 e domenica 4 dicembre si accende il Natale in città e paesi con tanti eventi: fiere, mercatini di Natale, musica, spettacoli, mostre e cultura

Gli appuntamenti in programma nella Granda per questo primo fine settimana di dicembre

Ecco alcune proposte per il fine settimana. Consulta i riferimenti indicati per aggiornamenti o eventuali modifiche della programmazione causa maltempo.

Tutti gli eventi della provincia li trovi su: www.visitcuneese.it, www.visitlmr.it e https://langhe.net.

- Enogastronomia, fiere e mercatini di Natale
A Cuneo questo fine settimana si accende il Natale con tante iniziative. Sabato 3 e domenica 4 dicembre ci sarà l’Handmade Market Made in Cuneo Natale 2022 con tante idee per i regali. Sarà aperto dalle 10 alle 19.30 presso i locali dell'Auditorium Foro Boario. Info: www.facebook.com/madeincuneo. Domenica ci sarà il mercato straordinario in Corso Nizza. Fino al 6 gennaio è in programma l’IlluminaNatale con tanti eventi. I temi dell'iniziativa di quest’anno saranno il fiocco di neve e i cambiamenti climatici. Info: www.cuneoilluminata.eu, aggiornamenti: www.facebook.com/cuneoilluminata

Da sabato 3 fino al 31 dicembre al il Filatoio di Caraglio, ritorna il “Temporary Shop” dedicato alla creatività degli artigiani cuneesi. Si potranno trovare dipinti e decoupage in legno, articoli in vimini, coltelli artigianali, bambole realizzate a mano, bijoux artigianali, creazioni in stoffa, Lo Spazio Creativo sarà aperto nel fine settimana il sabato, la domenica e i festivi dalle 9 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 19. Ingresso libero. Sabato 3 dicembre in occasione dell’apertura della manifestazione si svolgerà un laboratorio dedicato ai bambini tra i 4 e i 7 anni per realizzare un coloratissimo biglietto di auguri. Per l’occasione arriverà anche Babbo Natale, tra le 15.30 e le 17.30, per animare il pomeriggio e raccogliere le letterine dei bambini. Info: www.filatoiocaraglio.it

Domenica 4 dicembre anche nel Roero ci saranno mercatini e appuntamenti dal sapore natalizio. A Sommariva Perno dalle ore 9.30 alle ore 17.30 è in programma il Mercatino di Natale con idee regalo artigianali e intrattenimento musicale e intrattenimento per bambini. In piazza Europa ci saranno la casetta di Babbo Natale, truccabimbi, musica dal vivo, creazioni artigianali, espositori locali, punto ristoro. Info: www.facebook.com/prolocosommarivaperno
Presso il castello di Magliano Alfieri si svolgerà il mercato dell'artigianato e dei prodotti del territorio con tante idee regalo per Natale. Alle 10 si esibirà la banda musicale “La Maglianese”, alle 15 ci sarà lo spettacolo con i burattini, alle 15.30 e alle 17 concerti del Liceo Musicale di Alba. Per tutto il giorno saranno a disposizione piatti caldi, vin brulè, bevande e dolci.
Info: www.facebook.com/comune.maglianoalfieri
A Canale il ricco programma di manifestazioni You Christmas ha in programma per sabato 3 dicembre la serata Bagna Cauda, domenica 4 sarà il primo appuntamento con il mercatino di Natale nel centro storico. Alle 15 arriverà Babbo Natale e verrà acceso il grande albero.
Info: https://canaleonline.it/mercatini-di-natale-2022
A Monticello d’Alba fino a domenica 18 dicembre presso Manufatti Sant’Antonio tutti i sabati e tutte le domeniche ci saranno la casa di Babbo Natale e i mercatini di Natale. Apertura dalle 10 alle 19. Info: www.facebook.com/msa1968
Domenica 4 sarà possibile partecipare a "Un magico Natale al Castello dei Roero - da San Nicola a Santa Claus", visita guidata al castello di Monteu Roero. Nel pomeriggio i bambini potranno divertirsi con l’asinobus.  Info: pagina Facebook Associazione Bel Monteu.

Domenica 4 dicembre si svolgerà a Santo Stefano Belbo la tradizionale Fera dei Cubiot (Fiera delle coppie). Inaugurazione alle 10 con Filarmonica Sanstefanese, per tutto il giorno si troveranno negozi aperti, bancarelle, esposizione macchine agricole, caldarroste, musica e, per chi vuole sposarsi, ci sarà il bacialè. Info: www.facebook.com/Comune.Santo.Stefano.Belbo

A Belvedere Langhe sabato 3 dicembre è in programma l'evento “Aspettando il Natale... e non solo”. Nel pomeriggio, dalle 14, sarà allestito un Mercatino di Natale, dove i piccoli produttori e gli artigiani locali proporranno idee regalo, addobbi natalizi, prodotti tipici e specialità gastronomiche. Nella Biblioteca, Babbo Natale incontrerà tutti i bambini per un pomeriggio con letture animate, foto e consegna letterine. Nella Sala Consigliare del Comune si potrà ammirare la mostra di acquerelli di Egidio Giubergia. E per finire, una sorpresa golosa per tutti.  Info: www.comune.belvederelanghe.cn.it

Ultimo fine settimana ad Alba con la 92ª Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba. Gli stand saranno aperti dalle 9.30 alle 19.30 con la vendita dei tartufi e di altre specialità enogastronomiche. Ricco il programma dei cooking show e sono in programma i vari laboratori del gusto. Domenica ci saranno anche le Wine Tasting Experience dedicate ai volti del Nebbiolo. Presenti il mercato della terra slow food e il villaggio dei creatori di eccellenza. Tanti gli appuntamenti culturali e non, sia ad Alba che nei dintorni: la visita alla città sotterranea e al Museo Diocesano, mostre, cantine aperte, eventi legati al centenario della nascita di Beppe Fenoglio, visite guidate ad Alba industriale.
Info, aggiornamenti e link per le prenotazioni su: www.fieradeltartufo.org e www.facebook.com/tartufobiancoalba

Appuntamento a Cherasco, domenica 4 dicembre con il Mercato dell’Antiquariato. Saranno presenti oltre quattrocento banchi con un’infinità di articoli di antiquariato e collezionismo a partire dalle 8 fino all’imbrunire. Il centro storico, chiuso al traffico, sarà pieno di banchetti distribuiti per le vie e le piccole piazze che proporranno pezzi "di una volta" di ogni tipo, dai mobili agli oggetti, dal vasellame agli attrezzi da lavoro, dai tessuti a libri, dischi, giocattoli, ceramiche, arredo e moda vintage e tanto altro. Info: www.comune.cherasco.cn.it

Domenica 4 dicembre, la Proloco di Farigliano invita alla tradizionale Fiera dei Puciu e di San Nicolao. Una giornata di fiera accompagnata dal profumo e dal sapore della "minestra degli uomini", tipico minestrone con trippa e ceci che verrà distribuito a tarda mattinata. La fiera si aprirà alle 11 con la musica della Banda Musicale “I Giovani”. Per tutta la giornata ci saranno il mercato tradizionale e dei prodotti locali, street food, canti popolari, mostre da visitare.
Dalle ore 14 ci saranno caldarroste, vin brulè e l’immancabile gioco dei birilli, le “bije” di Farigliano. Info: www.facebook.com/prolocofarigliano

A Saluzzo proseguono gli appuntamenti con “Il tuo Natale a Saluzzo”, calendario di iniziative natalizie. Sabato 3 dicembre si accenderà il Duomo della Città e, a seguire, la Torre Civica. Un gioco di colori e immagini che sarà svelato a partire dalle ore 18.00 e di cui il pubblico potrà godere sino all’Epifania. Domenica 4, dalle 15 ci sarà il concerto itinerante della marching band Bandaradan, a suon di tromba, fisarmonica, sassofono, contrabbasso, batteria e voce per le vie del centro cittadino, per un pomeriggio di shopping in musica. Info: https://fondazionebertoni.it

Domenica 4 dicembre Marene ospiterà un grande evento natalizio e solidale: “la letterina di Babbo Natale più lunga del mondo”. La manifestazione inizierà alle 9 e proseguirà fino al tardo pomeriggio. Saranno presenti le bancherelle dei mercatini di Natale, in piazza Carignano e ci saranno punti di ristoro dove poter gustare cibo e bevande calde. Con questa iniziativa si vogliono raccogliere fondi che saranno destinati al Sermig di Torino, per aiutare la popolazione ucraina. Non mancherà Santa Claus che con la sua presenza regalerà sorrisi a tutti i bimbi. Info: www.facebook.com/prolocoMarene2

Domenica 4 dicembre piazza Carlo Alberto a Racconigi ospiterà dalle 9 alle 18 il Mercatino di Natale e in piazza Vittorio Emanuele dalle 15 alle 17 ci sarà il fantastico Villaggio di Babbo Natale. Presso la Chiesa del Gesù si potrà visitare il Presepe Tradizionale Meccanico da domenica fino all’8 gennaio. Info: www.facebook.com/ufficioturistico.racconigi

La “Festa dei Babbi Natale” aprirà il calendario degli appuntamenti natalizi a Villafalletto. Il ritrovo è previsto alle 14 di domenica 4 dicembre al Parco del Maira, tutti vestiti da Babbo Natale. Alle 14.30 avrà inizio la camminata lungo i sentieri del Parco e tra i personaggi del “Presepe gigante” che verrà inaugurato nella stessa giornata. L’arrivo della passeggiata non sarà più a fianco dell’area giochi del parco, ma direttamente in piazza Mazzini, dove ogni bambino potrà appendere la propria decorazione al grande albero di Natale. Sempre nella piazza verrà anche allestita la casetta di Babbo Natale e accanto ci sarà una buca delle lettere dove spedire la propria letterina. A seguire cioccolata calda, panettone e vin brulé. Info: www.facebook.com/people/Proloco-Villafalletto/100058971921974

A Sant’Albano Stura domenica 4 dicembre ci sarà il mercatino di Natale in frazione Ceriolo. L’appuntamento è alle 10 in piazza Dispersi in Russia, alle 12.30 polentata al Circolo Acli, solo su prenotazione. Alle 15.30 l’allevamento Golden Retriever e il centro cinofilo Beatinoi presenteranno “Giocagility” a cui sono invitati tutti i bambini per giocare con l’aiuto di un educatore esperto. Per tutta la giornata saranno distribuiti panettone, vin brulé e cioccolata calda, mentre i bambini potranno consegnare la loro letterina a Babbo Natale
www.facebook.com/prolocosantalbano1

Sabato 3 e domenica 4 dicembre torna a Boves il “Babbo Natale Bovesano” con strade addobbate, comignoli fumanti, musiche natalizie nell’aria e tanti profumi deliziosi che invaderanno le strade cittadine. Sabato 3 dicembre nel centro, oltre al mercato settimanale, verrà allestito un mercatino a tema natalizio. I mercatini artigianali domenica 4 si allargheranno sino ad occupare piazza Italia. Il cuore del paese si animerà per trasformarsi nel magico villaggio di Babbo Natale, in piazza dell’Olmo. Elfi indaffarati e laboriosi accompagneranno i visitatori attraverso le vie del centro facendo scoprire la magia del Natale e la Fabbrica dei Giochi. Tutto il villaggio danzerà al ritmo del “Teatro degli Episodi” e si potranno degustare prelibatezze tipiche del Natale. Babbo Natale accoglierà i piccoli ospiti e raccoglierà le loro letterine di Natale. La domenica grande polentata. Info: www.comune.boves.cn.it e www.facebook.com/comunediboves

Domenica 4 dicembre, dal mattino al tramonto, Chiusa di Pesio si trasforma "Nel paese incantato" con mercatino, street food, antichi mestieri, negozi aperti, musica, giochi eco & handmade 0-99 anni, presepi alla finestra, arte, artigianato e non solo. Ci sarà la musica tradizionale con gli zampognari, gli Ciansunier e le danze occitane al ritmo di QuBa Libre. Si potranno gustare frittelle di mele, caldarroste, vin brulé, cioccolata calda, tè e tisane. All’ora di pranzo ci saranno trippe, formaggi della Valle Pesio e patate bollite con cotechino e maionese all’aglio. In piazza Cavour verrà acceso il maestoso albero fatto a mano sulle note del concerto della Banda Musicale Guido Vallauri. Info: www.comune.chiusadipesio.cn.it

Domenica 4 dicembre Peveragno “accende il Natale”, la tradizionale festa che inaugura il periodo natalizio: a partire dalle 14 si terrà l’accensione delle luminarie, accompagnata da un pomeriggio di eventi per le famiglie. Ci sarà Babbo Natale, nella casetta sotto i portici del Municipio e verranno distribuiti cioccolata calda e vin brulè. Info: www.facebook.com/comunedipeveragno

Domenica 4 dicembre appuntamento con il Natale a Verzuolo. A partire dal mattino, oltre 70 espositori saranno presenti per le vie del centro storico con lavorazioni artigianali, idee regalo e prodotti tipici del territorio. In piazza Buttini verrà allestito il Villaggio di Babbo Natale con la piazza dei Bimbi e la Casetta di Babbo Natale. Sotto l’ala, i volontari della Proloco serviranno un ricco menù “da strada” con birra artigianale, bombardino, cioccolata calda e vin brulè. Al lavatoio e nella cappella di San Rocco, verranno inaugurati i presepi allestiti dalla Pro Villa. Le strade saranno animate dai canti natalizi della Jingle Band. Alle 15 è previsto uno spettacolo musicale e nell’ex municipio verranno serviti gnocco fritto e sfogliatine di mele. Info e programma completo: villadiverzuolo.it e www.facebook.com/pro.villa.9

A Mondovì appuntamento con la rassegna letteraria-teatrale “Aspettando il Natale”, dedicata al pubblico dei lettori più giovani. La sede di svolgimento degli incontri previsti è la Biblioteca Civica di Mondovì Piazza. Gli spettacoli sono aperti a tutti ed al termine di ogni incontro verrà offerta una piccola merenda ai presenti. Sabato 3 dicembre alle 15.30 è in programma l’evento “Caccia al tesoro in biblioteca con i nonni!”, letture animate e caccia al tesoro in biblioteca civica. Età consigliata da 3 a 90 anni. Ingresso gratuito, prenotazione obbligatoria. Info: https://comune.mondovi.cn.it/notizie/1455174/rassegna-aspettando-natale

Fino al 5 dicembre appuntamento con la 453^ Fiera Fredda della Lumaca a Borgo San Dalmazzo presso la struttura polifunzionale ex Palazzo Bertello. Ci sarà la Mostra Mercato della chiocciola e la rassegna della gastronomia tipica. Tra gli eventi collaterali da segnalare il concorso fotografico “La chiocciola di Borgo tra natura e arte”, mostre, eventi culturali, visite guidate e incontri gastronomici. Sabato 3 dicembre un treno storico viaggerà sui binari della Ferrovia delle Meraviglie. Il percorso sarà effettuato a bordo di una carrozza "centoporte" trainata da una locomotiva diesel D445 in versione storica. Partecipazione gratuita, dettagli e prenotazioni: www.vermenagna-roya.eu/it/agenda/treno-storico
Alle 21 all’Auditorium ci saranno i Controvento in concerto, Cover Band dei Nomadi. Sempre alle 21 nella Parrocchia di San Dalmazzo è in programma il concerto del Coro Polifonico Monserrato, mentre alla stessa ora alla bocciofila ci sarà la serata musicale con «Il Volo Fly», musica anni 70/80/90. Domenica 4 dicembre il percorso fieristico aprirà dalle 10 alle 23. Durante la giornata sarà possibile visitare le varie mostre, partecipare alla visita guidata “Un borgo da scoprire” e alle 21 appuntamento alla Bocciofila con la serata liscio con «Maurizio la band». Info: https://fierafredda.it

- Spettacoli, circo e musica
Grande appuntamento con la musica sabato 3 dicembre alle ore 21 al Santuario Regina Pacis di Fontanelle a Boves, con il "Concerto Gospel". Si esibirà la Castagnole Community Choir che, per l'occasione, presenterà il loro nuovo cd "Thank you". Un'iniziativa promossa in occasione del centenario dalla posa della prima pietra del Santuario Regina Pacis. Info: www.comune.boves.cn.it

A Sinio sabato alle 21 nel Nostro teatro prosegue la rassegna di spettacoli con la compagnia Ël fornel di Racconigi, impegnata in A son da ricoveré?, commedia divertente e ironica diretta da Germano Giachino. Ingresso libero, info: www.facebook.com/nostro.sinio

Prosegue la stagione teatrale della rassegna di “Teatro & Musica” a cura del Silvio Pellico di Bagnolo Piemonte. Sabato 3 dicembre, alle 21, la compagnia Teatro Prosa di Saluzzo salirà sul palco per presentare “Genova-Zurigo A/R”, commedia in due atti scritta e diretta dal regista Emiljano Palali. Una storia dal finale grottesco, ma senz'altro esilarante. Info: www.enteteatro.it

Al Teatro Marenco di Ceva sabato 3 dicembre appuntamento alle 15 con il laboratorio musicale dei Rebel Bit, innovativo gruppo di musicisti che uniscono la musica vocale alla sperimentazione elettronica. Il loro sound risente delle varie contaminazioni che hanno contraddistinto la crescita artistica dei membri del gruppo (dalla tradizione della musica classica a quella moderna e contemporanea) con uno sguardo rivolto alla sperimentazione e all’innovazione.
Il programma del pomeriggio e della sera prevede: alle 15 il laboratorio vocale, alle 19.30 l’apericena e alle 21 il concerto. I prezzi dei biglietti: laboratorio vocale 10€, apericena più spettacolo 15 €, tutti e tre gli eventi 20€. Info: www.rebelbitmusic.com e www.facebook.com/RebelBitMusic

Al Museo della Magia di Cherasco appuntamento sabato 3 dicembre con nuove sorprese curiose e divertenti. Alle 20.30 è in programma la visita notturna guidata con il Mago Sales, Marco Aimone e il Mago Budinì che intratterranno i visitatori con animazioni magiche prima, durante e dopo (nelle sale del Museo e nei due teatri). Il ricavato dei biglietti di ingresso sarà devoluto per la costruzione di un pozzo d’acqua nel Burundi. Info: www.museodellamagia.it/it/1166-notte-al-museo-2

Sabato 3 dicembre al Teatro Politeama di Bra secondo appuntamento con la prosa. Alle ore 21 andrà in scena “I segreti dei poeti” con Mario Zucca e la regia di Marina Thovez. Siamo sicuri di conoscere tutte le opere dei poeti italiani? Dante, Leopardi, D'Annunzio non ci nascondono nulla? Un'ora di spettacolo intelligente, colto e divertente… una boccata di ossigeno in un mondo
dove l’inquinamento culturale ha bucato l’ozono dell’anima. Domenica 4 dicembre alle 21 ci sarà lo spettacolo-concerto ad ingresso libero “Giochi di ottone” a con Gomalan Brass Quintet. Info: www.turismoinbra.it

Il circo storico Peppino Medini fino all’11 dicembre in Piazza della Costituzione a Cuneo presenterà i suoi spettacoli a tema natalizio, con gli artisti più bravi del momento, con tante novità, come l'uomo laser, con babbo natale e i simpatici elfi e i personaggi più amati dai bambini. Sabato 3 dicembre spettacoli alle 16.30 e alle 21.00, domenica 4 alle 16.00 e alle 18.00. Ingresso a pagamento. Info: www.facebook.com/CircoPeppinoMedini

Ad Alba prosegue l’iniziativa del “Circo nei quartieri” che mira a coinvolgere in modo strutturale le scuole primarie e dell’infanzia e le parrocchie di zona. Domenica 4 dicembre alle 16 protagonista della giornata sarà la compagnia Oscar Togni, storica famiglia di circensi italiani la cui storia risale alla seconda metà dell’Ottocento, di cui Mike Togni e sua moglie Manuela Barlay hanno saputo rinnovare la tradizione. In Sala Ordet, in piazza Cristo Re, la compagnia presenterà White. Info: www.facebook.com/CollisioniFestival

Spettacoli, musica, esibizioni, racconti, contest, balli, cioccolata calda e tanto altro sono gli ingredienti delle iniziative per il Natale a Savigliano. “Natale in cultura” prenderà il via sabato 3 dicembre: alle 21 ci sarà “Sav in jazz”: 4 scatti in esposizione presso la Crosà Neira. Domenica 4, alle 16.30, inizieranno le “Domeniche a Teatro per ragazzi” al Milanollo.
Info: www.comune.savigliano.cn.it

Domenica 4 appuntamento alle 18 nei locali del Monastero della Stella di Saluzzo, in piazzetta Trinità, con “Tutta la vita chiede l’eternità”, serata musicale sulle note di Donizetti, Chopin e Beethoven, suonati dalla pianista Silvia Gagliardi. A seguire, in scena il Coro di Comunione e Liberazione di Cuneo, diretto dal maestro Matteo Durbano. L’evento è stato organizzato in occasione del centenario della nascita di don Luigi Giussani, fondatore del movimento “Comunione e Liberazione”. Ingresso libero, prenotazioni: www.monasterodellastella.it

- Arte, cultura e presepi
I Colori della Fede a Venezia: Tiziano, Tintoretto, Veronese è la mostra ospitata nel Complesso Monumentale di San Francesco con cinque pale d’altare di Tiziano Vecellio, Jacopo Robusti detto il Tintoretto e Paolo Veronese che incarnano l’essenza dell’arte veneziana. Le opere provengono da alcune tra le maggiori chiese lagunari e presentano i temi fondamentali dell’iconografia dedicata alla vita di Cristo: l’Annunciazione, il Battesimo, l’Ultima cena, la Crocifissione e la Resurrezione, offrendo una percezione di come il colore veneziano si sia posto al servizio della sacra narrazione. La mostra è visitabile, con ingresso libero, fino al 5 marzo 2023. Orario nel fine settimana: sabato e domenica: 10- 19.30. Sabato 3 dicembre, dalle 9.30 alle 17, è in programma un’iniziativa dedicata agli adulti, dal titolo “Del navegar pittoresco”, un workshop di pittura a olio con le tecniche del ‘500 (prenotazione obbligatoria dal sito www.fondazionecrc.it); domenica 4 dicembre, alle 16.30, il primo di tre appuntamenti con “ColorandoMi via via”, la visita spettacolo.  Info: www.fondazionecrc.it

Ad Alba, nella chiesa di San Domenico si può visitare fino al 29 gennaio la mostra “Verso Caravaggio – La luce del tormento”, un viaggio per conoscere Caravaggio partendo dalla fine della tormentata vita del maestro lombardo. L’esposizione ha al centro l’opera “San Giovannino Giacente”. Nel fine settimana è aperta dalle 10 alle 18. Info: www.piemontemusei.it

Sabato 3 dicembre ricorre il 78° anniversario della morte di Duccio Galimberti e Cuneo intende celebrare questa importante personalità che, a prezzo della propria vita, con rara intensità intellettuale e su prema coerenza ai valori della giustizia e della libertà, diede un decisivo apporto alla Resistenza e alla costruzione della Repubblica. Eroe nazionale e Medaglia d’Oro al Valor Militare, fu comandante delle formazioni di Giustizia e Libertà. Catturato a Torino il 28 novembre 1944, fu condotto a Cuneo, incarcerato, torturato e ucciso dai fascisti il 3 dicembre 1944. Alle 16 ci sarà la Messa al Santuario degli Angeli. Alle 21, al Toselli, verrà proposto lo spettacolo di Marco Ferri “Processo all’Europa”, commedia-processo, in cui l’Europa è chiamata a rispondere del suo operato. Ingresso gratuito. Info: www.comune.cuneo.it

Torna a Cavallermaggiore La Fiera Piemontese dell'Editoria, fino al 4 dicembre presso l'Ala comunale e il Teatro San Giorgio. Una nuova pagina del tradizionale appuntamento dedicato alla piccola e media editoria sta per essere scritto: incontri con autori, presentazioni per bambini e tanti libri per tutti i gusti. Domenica alle 18 Simona Colonna concluderà la Fiera con un concerto musicale al Teatro San Giorgio. Info: https://fierapiemonteseeditoria.it

La “Mostra Mercato di Presepi dal Mondo” torna domenica al Monastero di San Biagio di Mondovì, nuova sede di “Casa do Menor”. Si potranno trovare natività provenienti da Kyrgyzstan, Guatemala, Thailandia, Indonesia, Turchia, Kenia, Peru, Ecuador, Ucraina, Polonia che fino al 6 gennaio 2023 sarà possibile ammirare o acquistare. La Mostra Mercato di Presepi dal Mondo si potrà visitare tutti i sabati, le domeniche e i festivi fino all’Epifania dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 19. Info: www.aquilonefarigliano.org

Ad Alba, presso la Fondazione Ferrero, fino a domenica 8 gennaio, c’è una mostra dedicata allo scrittore e partigiano Beppe Fenoglio “Canto le armi e l’uomo. 100 anni con Beppe Fenoglio”. Il percorso espositivo si articola in otto sezioni tematiche e biografiche in cui il racconto si struttura attraverso documenti autografi, immagini fotografiche e audiovisive, opere d’arte, manifesti e altri oggetti, tra cui libri e cimeli. All’ingresso della mostra sono presentate le armi di Fenoglio partigiano, in particolare una carabina M1-30 di fabbricazione americana, e la sua macchina da scrivere Olivetti. Ingresso gratuito. Info: www.fondazioneferrero.it/mostra-fenoglio

A Cherasco fino al 22 gennaio si può visitare la mostra “Joan Miró: l’alfabeto del segno e della materia” a Palazzo Salmatoris. Oltre 90 le opere esposte, di cui più di 40 di Miró, per un’esposizione che documenta la straordinaria vita artistica del Maestro catalano. Nato nel 1893 a Barcellona, Miró è tra i massimi esponenti del Surrealismo, ha attraversato e influenzato la maggior parte delle correnti artistiche che hanno caratterizzato il Novecento. Il sogno e la ricerca della massima libertà espressiva accompagnano lo spettatore per tutta la visita, in cui le opere del pittore dialogano con le opere presenti dei maggiori artisti internazionali. Un percorso artistico in cui sono esposti lavori anche di Dalì, De Chirico, Capogrossi ed Hartung. Info: www.comune.cherasco.cn.it
 “Mirò: sogno, forza e materia”, la mostra dedicata al celebre artista catalano, apre al pubblico in Casa Francotto a Busca. Domenica 4 dicembre, insieme alla Mostra di Joan Mirò sarà visitabile anche la collezione “La Gaia”. Info: www.facebook.com/comunedibusca

Il Filatoio Rosso di Caraglio, setificio seicentesco, accoglie la mostra «Steve McCurry. Texture» con cento immagini del grande fotografo statunitense che accompagna i visitatori in un viaggio che documenta etnie, popoli e culture differenti. Una narrazione che parte da una sezione dedicata al tema della manifattura e della produzione e prosegue con una galleria dei più famosi ritratti di Steve McCurry, in cui i soggetti ripresi esprimono con fierezza il loro “essere” tanto nei ricchi abiti tibetani quanto nelle più semplici vesti dei rifugiati afgani, come nel caso dell’icona Sharbat Gula.  L’esposizione sarà aperta fino al 29 gennaio 2023. Orario del fine settimana: sabato, domenica dalle 10 alle 19. Biglietti: intero 12 euro, ridotto 9, ingresso gratuito fino a 6 anni e tesserati Abbonamento Musei Piemonte e Valle d’Aosta. Info: Info. www.fondazioneartea.org  e www.filatoiocaraglio.it

A Bra è aperta la mostra “I Maestri”, ospitata all’interno di Palazzo Mathis, dedicata agli esponenti più rappresentativi del panorama artistico piemontese del secolo scorso (con alcune incursioni nel resto dell’Italia). Le sale affrescate dello storico edificio vedranno esposte opere di Carol Rama, Pinot Gallizio, Giacomo Soffiantino, Francesco Tabusso, Renato Guttuso, Alessandro Lupo, Mario Schifano, Arturo Martini, Piero Ruggeri, Ezio Gribaudo e Salvo, Ugo Nespolo, Omar Galliani, Aldo Mondino, Romano Reviglio, Francesco Preverino, Ermanno Barovero, Ugo Giletta e Luisa Valentini.
 La mostra è visitabile ad ingresso libero dal giovedì al lunedì in orario 9/12,30 e 15/18 fino all'8 gennaio 2023. Info: www.turismoinbra.it
 
Un altro appuntamento in programma questo fine settimana al Monastero di San Biagio Mondovì per la rassegna “Festivalis et noli contristari”. Sabato 3 dicembre, alle 10.30 Luca Mercalli, metereologo e climatologo, presidente della Presidente della Società Meteorologica Italiana, a partire dall’enciclica “Laudato Si” tratterà il nostro rapporto con la terra, la natura, l’ecosistema che ci circonda. Info e programma completo della rassegna: www.facebook.com/monasterosanbiagiomondovi

A Mondovì partire da sabato 3 dicembre riapre Infinitum, l’innovativo percorso multimediale ed immersivo tra architetture, storie e personaggi nel cuore di un gioiello del barocco italiano, la Chiesa di San Francesco Saverio detta della Missione, nel centro storico di Mondovì Piazza.
Info:  www.facebook.com/Infinitum-Chiesa-della-Missione-Mondovì-110105130346562

Bruna Aimar

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium