/ Attualità

Attualità | 02 dicembre 2022, 12:20

Club Alpino Italiano: Giacomo Benedetti e Manlio Pellizon eletti vicepresidenti generali

I due nuovi eletti arrivano dalle sezioni della Uget Valpellice e XXX Ottobre di Trieste

Nella foto il nuovo comitato direttivo centrale del Club Alpino Italiano. Da sinistra Benedetti, Colombo, Schena e Pellizon (Foto di Giancarlo Nardi)

Nella foto il nuovo comitato direttivo centrale del Club Alpino Italiano. Da sinistra Benedetti, Colombo, Schena e Pellizon (Foto di Giancarlo Nardi)

Con 355 voti Giacomo Benedetti, 58 anni, del Cai Uget Valpellice, è stato eletto vicepresidente generale del Club Alpino Italiano

Succede a Lorella Franceschini, dimissionaria a Bormio. Benedetti resterà in carica fino a maggio 2023. 

L’altro vicepresidente eletto (371 i suffragi a suo favore) è Manlio Pellizon, 58 anni, del CAI XXX Ottobre di Trieste, succede a Francesco Carrer. Pellizon resterà in carica fino a maggio 2024.

Entrambi i nuovi eletti assumono le anzianità dei dimissionari. 

L’elezione si è svolta nella sede del Cai centrale a Milano e trasmessa in videoconferenza, con le votazioni da remoto. 

Ora il Comitato direttivo del Cai è pienamente ricostruito. Lo compongono il presidente generale Antonio Montani, i tre vicepresidenti generali Giacomo Benedetti, Laura Colombo e Manlio Pellizon, e il componente aggiunto Angelo Schena.

Benedetti: “Punto sui giovani che ho sempre fortemente sostenuto in ogni forma. Bisogna stimolarli e sostenere i loro sogni cercando di consolidare il senso di appartenenza al sodalizio”.

Tiziana Fantino

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium