/ Attualità

Attualità | 27 novembre 2022, 17:34

Chiude alla grande la 42° Fiera del Tartufo Bianco e dei Vini del Roero di Vezza D’Alba [FOTO E VIDEO]

Consegnato un magnifico esemplare di “trifula” al presidente del Comitato Olimpico Nazionale Italiano Giovanni Malagò

Chiude alla grande la 42° Fiera del Tartufo Bianco e dei Vini del Roero di Vezza D’Alba [FOTO E VIDEO]

Dopo il “Pranzo a quattro mani Sicilia – Piemonte” di sabato 26 novembre, la Fiera di Vezza d’Alba chiude in bellezza con il conferimento al presidente del CONI Giovanni Malagò del “Tartufo dell’Anno”, consegnato dal sindaco Carla Bonino e da Andrea Rossano di Tartufingros al vincitore “morale” di ben 282 medaglie mondiali ed europee conquistate dalle federazioni sportive italiane nel 2022.

Un ospite fortemente voluto dall’organizzazione e da Roberto Cerrato, presidente dell’Ente Fiera e presentatore brillante di una mattinata in cui i protagonisti, oltre al gradito ospite, sono state le realtà sportive del territorio cuneese.

Sono intervenuti Silvio Artusio Comba rappresentante dei sindaci del Roero, Francesco Cappello vice direttore della Fondazione CRC , Claudia Martin delegata del Coni per la provincia di Cuneo, Daniele Sobrero delegato allo sport del comune di Alba e naturalmente l’infaticabile sindaca Carla Bonino che ha specificato l’impegno della comunità per la creazione e la manutenzione delle tartufaie vezzesi, affidate in comodato d’uso alla cura dell’associazione “Tartufai delle Rocche del Roero” di Tino Marolo.

Un impegno e un investimento che fanno di Vezza un unicum e un vanto, un modo per conservare e preservare un bene prezioso e nel contempo l’integrità dei boschi del Roero.

Breve ma incisivo l’intervento di Giovanni Malagò, che ha sottolineato:

“Sono venuto in una regione ricca di campioni e solo ieri Marta Bassino ci ha regalato un’altra bella impresa nel primo slalom gigante della stagione sciistica. Il CONI ha da sempre buoni rapporti con la Ferrero, nostro partner da tempo, e sono contento di aver visto una bella esibizione delle ragazze della ginnastica ritmica, disciplina purtroppo al centro dell’attenzione in questo periodo, ma che ha dato tanto allo sport del nostro paese e ancora darà. Abbiamo qui in prima fila due grandi campioni della Pallapugno e del ciclismo e tanti giovani promesse. Ringrazio tutti per questa bella accoglienza, ringrazio l’amministrazione di Vezza d’Alba, l’Ente Fiera e la delegata Claudia Martin, che fa parte di ben 109 testimonianze locali, che confluiscono in un enorme bacino di 372 discipline diverse gestite dal CONI.”

Sono saliti sul palco a testimoniare il loro anno, sportivamente assai gratificante, il neo-campione italiano di Pallapugno Massimo Vacchetto e il vincitore della tappa a cronometro al Giro d’Italia 2022 Matteo Sobrero, due giovani campioni gentili e disponibili.

Molte le realtà sportive del territorio presenti.

L’ASD “Le Nuvole” unica realtà di “Sbandieratori” con ragazzi speciali della provincia e autori del libro “Nulla si sa, tutto si immagina”. L’ASD Victoria Alba per il pattinaggio artistico e la ginnastica ritmica, l’ASD Judo Albese, la Società Ginnastica Alba, l’Alba Rugby, l’Accademia Scherma Alba, l’Alba Shuttle Badminton, con le due nazionali Sofia Protto e Ilaria Fornaciari, la KBC Kick Boxing Center di Alba, con il giovane campione Gabriele Regina, la polisportiva SportABILI con la campionessa di Francesca Fenocchio ciclista paralimpica, il Club Scherma Associati Alba con i giovani campioni regionali Cristian Bonanni e Francesco Grimaldi, l’Atletica Alba con la campionessa italiana Under 18 Elena Abellonio e la giovane promessa Martina Blangero, lo Shinken Alba per le discipline Kendo e Iaido, il Volley Roero e la palestra Titans.

Al termine, bella esibizione in piazza del Gruppo Sbandieratori e musici “Terre Sabaude” per le vie del piccolo ma vivissimo paese roerino.

Nel pomeriggio premiazione del concorso “Di Tartufo si scrive” e sfilata del Gruppo “Folklore del Roero”.

E un arrivederci all’edizione 2023.

Silvano Bertaina

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium