/ Attualità

Attualità | 06 novembre 2022, 16:53

Bra, Libellula Volley: un fiocco giallo per sperare nel “BackToHome”

Il caro bollette e la necessità di sostituire due caldaie costringono le atlete a vagare tra una palestra e l’altra sia a Bra che fuori città

La Libellula Arena di via Gabotto

La Libellula Arena di via Gabotto

Un fiocco giallo e lo slogan “BackToHome” è ciò che appare oggi sul sito e sulle pagine social del Libellula Volley, associazione sportiva che da cinque anni pratica le proprie attività alla Libellula Arena di via Gabotto, nell’Oltreferrovia.

L’auspicio è chiaro: le libellule desiderano tornare al più presto a casa loro, sia per gli allenamenti che per le partite. In questo periodo invernale a causa del caro bollette e di un impianto termico che necessita la sostituzione di due caldaie, le atlete sono costrette a vagare tra una palestra e l’altra sia a Bra che fuori città. Questo con dispendio di tempo, energie e il non sentirsi “a casa”.

Spiegano dalla società sportiva: “Oltre a dare un forte impulso alla qualità dello sport giocato, Libellula Volley ha preso in carico tutti i lavori di ristrutturazione, manutenzione, recupero dell’Arena di via Gabotto, una struttura privata, autofinanziandoli e senza alcun aiuto pubblico. Tutto questo in una struttura dove paghiamo l’affitto a una società non più operativa in quanto fallita e quindi senza padrone di casa”.

Aggiungono: “Sin dalla scorsa consiliatura la dirigenza di Libellula Volley ha intavolato una discussione con l’Amministrazione comunale per acquistare l’Arena e renderla pubblica e ha sottoposto a inizio di quest’anno un progetto virtuoso per poter riscaldare e raffreddare la struttura a costo zero”.

Nell’attesa di un riscontro, le libellule concludono “E poi continueremo il nostro sogno”.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium