Attualità - 01 ottobre 2022, 10:20

Piozzo torna a tingersi di arancio per la fiera: assegnata ai volontari del soccorso di Clavesana la zucca d'oro [FOTO]

Un riconoscimento speciale è stato poi assegnato al vice sindaco Sandro Scotto e all'assessore Gianfranco Bottero, per il costante impegno profuso a favore del paese

Piozzo torna a tingersi di arancio per la fiera: assegnata ai volontari del soccorso di Clavesana la zucca d'oro [FOTO]

Si è alzato ufficialmente ieri, venerdì 30 settembre, il sipario sulla 27^ mostra regionale della zucca di Piozzo

In occasione del taglio del nastro il sindaco, Antonio Acconciaioco, alla presenza delle autorità, tra le quali il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, ha assegnato laa "Zucca d'oro" che per il 2022 è stata consegnata ai volontari del soccorso di Clavesana, sempre pronti ad intervnire a favore della comunità non solo locale, ma in tutta la Granda. 

"Al momento siamo circa 180 ad operare sul territorio - hanno spiegato i volontari - la nostra sede è Clavesana, ma interveniamo dovunque vi sia bisogno. Cerchiamo di fare il massimo, ma le forze sono ridotte, questo riconoscimento per noi è molto importante, un segno di vicinanza da parte del territorio". 

Un riconoscimento speciale è stato poi assegnato al vice sindaco Sandro Scotto e all'assessore Gianfranco Bottero, per il costante impegno profuso a favore del paese.

Con il taglio del nastro si dà il via a un week-end di colore. 

ZUCCA GIGANTE

Anche se quest'anno le coltivazioni non hanno reso come nelle annate precedenti, anche nel 2022 Piozzo può vantare una zucca gigante nata grazie ad Andrea Bertone: un esemplare di 250 kg che si può ammirare nella rotonda in centro paese.

IL TRENINO DELLE ZUCCHE

Tra le decorazioni segnaliamo il trenino delle zucche, creato grazie a un'iniziativa di Anna Tognella, moglie del sindaco e da sempre attiva per le inizitive del paese. La piccola locomotiva, carica di zucche, è posta vicino alle statue di "Gin e Gena".

IL PROGRAMMA

Dalle 9 di questa mattina, sabato 1° ottobre, apertura del mercato della zucca nel centro del paese e aboratori creativi scuole e bambini. A seguire, dalle 12.30 pranzo a base di zucca nelle aree ristoro e nei locali del paese: risotto, delizie alla zucca, street food e altre specialità

Alle 15 il concorso «Dolci alla zucca», laboratorio degustazione zucche dove si potranno degustare gratuitamente gusti e sapori delle diverse varietà di zucca. Alle 17 premiazione concorso «Dolci alla zucca» e alle 18 distribuzione minestrone e dolci alla zucca. Fino alle 22 street food con piatti a tema.

Domenica 2 ottobre. Dalle 9 apertura del mercato della zucca nel centro del paese e del concorso fotografico «Metti la foto in zucca». Dalle 12.30 pranzo a base di zucca nelle aree ristoro e nei locali del paese: risotto, delizie alla zucca, street food e altre specialità. Alle 15 laboratorio degustazione zucche dove si potranno degustare gratuitamente gusti e sapori delle diverse varietà di zucca. Alle 18 premiazione concorso fotografico «Metti la foto in zucca». Alle 19 si chiuderà l'esposizione e il mercato, ma fino alle 22 si proseguirà con  street food con piatti in tema di zucca.

 

Alla Fiera Regionale della Zucca si troverà anche:

  • una mostra tecnico-scientifica con oltre 550 varietà di zucche coltivate a Piozzo e provenienti da tutto il mondo;
  • il punto ristoro della Pro Loco con le delizie alla zucca: risotto, dolci e cioccolatini alla zucca «Guido Gobino» - Torino;
  • l’Artigiano del Suono Danilo Raimondo, costruttore di strumenti e oggetti sonori con le zucche secche;
  • il gioco dell’oca gigante alla zucca
  • la mostra fotografica «E zucca fu» e il documentario «C’era una volta il paese dei lapacuse» a cura di Carlo Bava e Maria Cristina Pasquali e la mostra fotografica «Metti la foto in zucca» presso la Chiesa dei Battuti Neri
  • le chiese del Santo Sepolcro e San Bernardo aperte per visite guidate; 
  • la mostra di ritratti a cura di Giovanni Botta presso la Chiesa della Madonnina;
  • gli studenti dell’I.I.S. Giolitti-Bellisario di Mondovì che forniranno informazioni sulla manifestazione.

 

 

Arianna Pronestì

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU