/ Attualità

Attualità | 30 settembre 2022, 07:54

Il premio nazionale di letteratura per ragazzi "Il gigante delle Langhe" a Genova a casa Luzzati

Nel centenario dalla nascita del maestro una mostra a palazzo Ducale con 21 tavole appositamente dedicate dagli illustratori a Luzzati. L’inaugurazione si terrà alle 18 del 30 settembre

È un legame forte quello che c’è tra Emanuele Luzzati, il Premio nazionale di letteratura per ragazzi ‘il gigante delle Langhe’, Genova, Cortemilia e l’Alta Langa È stato costruito negli anni, passo dopo passo, cogliendo con lungimiranza le cose belle che fiorivano da una relazione fatta di sincera, reciproca stima.

"Quando nel 2001 il Premio è nato a seguito di un’iniziativa dell’Ecomuseo dei terrazzamenti e della vite che nel 1999 aveva chiesto ai ragazzi delle Scuole Primarie di Cortemilia di guardarsi attorno ed immaginare, con occhi curiosi e creativi, chi mai avesse costruito il paesaggio terrazzato, elemento identitario dell’Alta Langa, Genova ha risposto subito positivamente offrendo competenze di altissima professionalità riconosciute a livello nazionale ed internazionale." dice Donatella Murtas, curatrice del Premio.

Francesco Langella, allora Direttore della Biblioteca internazionale per ragazzi Edmondo De Amicis e il Maestro Lele Luzzati sono stati i primi a far parte della prestigiosa Giuria Tecnica del Premio che ha preso il nome dalla prima favola scritta dai ragazzi: ‘il gigante delle Langhe’. E ad aggiungere autorevolezza alla Giuria c’è da allora anche Rosella Picech, e poi negli anni successivi Cinzia Ghigliano, don Antonio Rizzolo. Dal 2007, grazie alla collaborazione con il Museo Luzzati, oggi Lele Luzzati Foundation, e con il curatore delle opere Sergio Noberini, il Premio ‘il gigante delle Langhe’ ha l’onore di dedicare la sua Sezione del libro illustrato titolandola ‘Premio Emanuele Luzzati per l’illustrazione’. Così, con grande gratitudine al Maestro per quanto da lui fatto per il Premio, in occasione del centenario della sua nascita il Premio ha ideato ed organizzato una speciale mostra di illustrazione che ha coinvolto tutti gli illustratori che negli anni hanno vinto il ‘Premio Emanuele Luzzati per l’illustrazione’.

Ognuno di loro ha dedicato al Maestro una sua opera appositamente realizzata, alcuni hanno scelto opere particolarmente affini al progetto. Una partecipazione affettuosa e prestigiosa: 21 tavole che incantano ed emozionano per la loro bellezza. La mostra è già stata ospitata nell’estate del 2021 nello splendido spazio della Chiesa della Missione di Mondovì, nell’estate 2022 a Cortemilia e dal 30 settembre al 7 ottobre sarà esposta a Casa Luzzati, nello spazio dedicato all’interno del Palazzo Ducale di Genova. L’inaugurazione si terrà alle ore 18 del 30 settembre.

Il Sindaco di Cortemilia Roberto Bodrito afferma: "L’Amministrazione di Cortemilia e il territorio dell’Alta Langa credono fortemente nel ruolo del Premio come promotore della lettura e al tempo stesso come visibilità ed attrattività del territorio su scala nazionale. La magnifica opportunità dataci da Casa Luzzati ad esporre questa mostra nel prestigioso Palazzo Ducale di Genova è motivo di orgoglio per tutta la nostra comunità".

Alle ore 17 Francesco Langella, Antonio Crugliano e Francesca Parodi presenteranno il laboratorio “Lele Luzzati in rima ad altavoce” letture animate dalla Gazza Ladra ai Paladini di Francia.

Saranno proposte prove di voce per i bambini e le bambine che parteciperanno al laboratorio. Seguirà la costruzione di un personaggio realizzato con le tecniche del Maestro.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium