/ Sport

Sport | 23 settembre 2022, 15:23

Festa e premiazioni per i primi 50 anni dell’A.C. Bra Veterani (FOTO)

Calcio (e non solo) il 10 settembre scorso per celebrare i valori dello sport

Nelle foto di Luciano Cravero alcune fasi della manifestazione ed i suoi protagonisti

Nelle foto di Luciano Cravero alcune fasi della manifestazione ed i suoi protagonisti

Quando si parla di calcio, una delle cose più belle che viene in mente è l’emozione per un gol, tramandato alla memoria. Memoria di imprese sportive, ma anche di sportivi, campioni e non, che hanno lasciato un segno.

L’A.C. Bra Veterani, non è però un’associazione che vive sugli allori dei risultati passati. Al contrario, la maggior parte dei suoi soci continua a praticare sport e lo fa con passione e allegria.

Proprio sabato 10 settembre si sono ritrovati al Palasportgente di Bra in occasione del 50° anniversario dalla fondazione del sodalizio. Uomini e donne, anziani e giovani, tutti insieme per festeggiare i valori dello sport.Ad aprire la giornata è stata la Santa Messa celebrata da don Giorgio Garrone nella chiesa della Beata Vergine del Rosario, nel quartiere Bescurone, con un ricordo particolare andato ai soci che non ci sono più.

Quindi, allacciati gli scarpini e lustrati i tacchetti, la parola è passata al campo da gioco per il mini torneo di calcio. Pronti al fischio d’inizio la squadra campione d’Italia di categoria del Torino FD, i veterani dell’A.C. Bra, una squadra arrivata ancora da Torino ed una formazione albanese, con tanto di divise personalizzate.

Alla fine pacche sulle spalle e premi per tutti i partecipanti che in serata hanno dato vita alla cena sociale, assieme a famigliari, amici e simpatizzanti. Ai tesserati ed ai parenti dei soci deceduti è stato consegnato un portachiavi commemorativo del cinquantenario in un clima contraddistinto da gioia e buon umore.

Ad avvicendarsi negli interventi il sindaco di Bra, Gianni Fogliato, il consigliere comunale e provinciale Bruna Sibille, gli assessori Daniele Demaria e Luciano Messa. I 50 anni di vita dei Veterani del calcio braidese sono stati idealmente “riassunti” nei riconoscimenti consegnati al presidente Pietro Rinaldi e allo storico segretario Maurizio David per ricordare l’impegno per lo sport. Meritato onore anche ad altri soci, rappresentanti degli sponsor, collaboratori e personalità istituzionali, che sono tornati a casa con una targa ricordo.

Insomma, è stato un evento riuscito che ha permesso ai membri dell’associazione di riunirsi per questo prestigioso compleanno con la prospettiva di nuove iniziative sportive dopo lo stop della pandemia. Allora, un’ola ai veterani dell’A.C. Bra vogliamo farla?

silvia gullino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium