/ Attualità

Attualità | 10 settembre 2022, 06:45

Spettacolo nel cielo di oggi: arriva la Luna Piena del Raccolto, l’ultima dell’estate

Il significato del plenilunio che dà il benvenuto all’autunno e affonda le sue radici fra le tribù dei nativi americani

Foto di Roberto Canopale

Foto di Roberto Canopale

“Folle è l’uomo che parla alla Luna. Stolto chi non le presta ascolto” (William Shakespeare).

Elegante, romantica, avvolta da un velo di mistero che la rende magica. La Luna Piena è sempre uno spettacolo, degno delle frasi dei Baci Perugina. Ma quella di oggi, sabato 10 settembre, sarà ancora più speciale. Già, perché si tratta della Luna Piena del Raccolto, l’ultima dell’estate.

Il suo significato ha origini antichissime. Per riscoprirlo, infatti, bisogna riavvolgere le lancette dell’orologio fino all’epoca dei nativi americani che erano soliti denominare le diverse lune piene dell’anno in base alle attività in cui le varie tribù venivano coinvolte.

Così, per esempio, il mese di settembre coincideva con la raccolta del mais: da qui il termine Luna Piena del Raccolto, poiché la luce sprigionata dal satellite terrestre al pieno della sua esposizione ai raggi solari permetteva di continuare il lavoro nei campi anche durante le ore notturne.

Occhi dunque puntati al cielo già dalla tarda mattinata in cui la Luna sarà in fase piena, anche se, ovviamente, potremmo ammirarla in tutto il suo splendore solo dopo il tramonto, sperando nel bel tempo.

La Luna Piena del Raccolto anticipa l’equinozio d’autunno, che quest’anno cadrà alle 3.03 (ora italiana) del 23 settembre. Un appuntamento in più con le stelle che ci regalerà questo mese.

Silvia Gullino

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium