Eventi - 12 agosto 2022, 19:24

Espositori da tutta Italia a Mondovì: inaugurata la 54ª edizione della Mostra dell'Artigianato artistico

A Piazza il taglio del nastro, per un'edizione davvero ricca di eventi che vanno da stasera fino al prossimo 16 agosto. Il sindaco Robaldo: "La manifestazione più importante della città"

Il taglio del nastro della 54ª edizione della Mostra dell'Artigianato artistico di Mondovì

Il taglio del nastro della 54ª edizione della Mostra dell'Artigianato artistico di Mondovì

Grande entusiasmo a Mondovì per l’inaugurazione della Mostra dell’Artigianato artistico di Mondovì, che celebra l’edizione numero 54.

Presenti tantissime autorità e rappresentanti del mondo economico ed istituzionale della Granda.

Ha aperto i saluti Il senatore Marco Perosino, che ha sottolineato la forza e la coesione del territorio, che ha saputo reagire ad un periodo complicatissimo. 

 È toccato poi al sindaco Luca Robaldo, emozionato per la sua prima edizione alla guida di Mondovì, portare il saluto della città. nuovo sindaco. “Questa è la manifestazione tra le più importanti se non la più importante per la città. Grazie a chi la organizza da tanti anni. Questi eventi sono di ripartenza. La nostra amministrazione lavorerà per migliorare la condivisione di queste manifestazioni con tutta la città”. 

Alessandro Terreno, assessore alle Manifestazioni: “Questo evento è traduzione ma guarda anche al futuro, con band di fama internazionale”, mentre l'assessora alla Cultura Francesca Botto ha sottolineato la novità del piatto commemorativo dedicato a Walter Cavallero, uomo d’oro e volontario straordinario, che ha dedicato la vita a favore della città di Mondovì. Questo evento testimonia la volontà dell’amministrazione di mettere insieme le manifestazioni e la cultura. Vi invito a visitare i nostri musei e le 16 mostre”. 

Il grazie poi alla Fondazione CRC rappresentata dal suo presidente, Ezio Raviola: “Siamo felici di poter dare il nostro contributo ad un evento tra i più importanti del territorio, capace di attirare tanti turisti e volano anche per l’economia. Noi come fondazione per il territorio ci siamo e per i 30 anni vogliano fare ancora qualcosa in più. Siamo in una delle piazze più belle d’Italia, dobbiamo solo farlo sapere e non fare troppo i pienontesi”.

Momento di saluto anche per l’onorevole Monica Ciaburro, che ha sottolineato l’importanza di un evento che celebra il mondo artigiano e le sue traduzioni con un occhio al futuro. “Un sapere importante che va preservato è sostenuto per lo sviluppo sociale ed economico del territorio”.

Sono intervenuti anche Paolo Bongioanni, consigliere regionale, Pietro Danna per la Provincia, Mauro Bernardi, presidente Atl del Cuneese, che ha evidenziato come il Monregalese sia un’esplosione di eventi in questa stagione estiva. 

Proprio il taglio del nastro è stato l'occasione per presentare il nuovo piatto commemorativo realizzato da Ceramica Besio 1842 e dedicato all’indimenticabile volontario Walter Cavallero, con la dedica: “Uomo dal cuore d'oro, da sempre in prima linea nell'organizzazione della Mostra di cui andava fiero”

Il piatto è stato consegnato al suo amico Teresio per l’assenza del figlio di Walter. Le parole del signor Teresio:”Ho perso un grande amico, anche Mondovì e anche questa mostra hanno perso un grande amico. Il covid ce lo ha portato via. Chi era Walter? Una persona che non sapeva dire di no, una persona buona e disponibile con tutti”.

Fino alle 23.30 resterà aperto il percorso della fiera, ad anello a senso unico tra le vie e nei palazzi del centro storico di Mondovì Piazza, partendo da Piazza Maggiore e percorrendo via Gallo, la salita del Belvedere, i giardini del Belvedere e via Vitozzi, per curiosare tra le esposizioni degli artigiani provenienti da tutta Italia.

Da domani 13 agosto e fino al 15, l’orario di apertura sarà dalle 11 alle 23.30, mentre martedì 16 si chiuderà alle 18.

Saranno ben 16 le “mostre nella mostra”, esposizioni dislocate in vari luoghi della città che permetteranno di allargare i propri orizzonti artistici, mentre 11 è il numero di laboratori creativi pensati per avvicinare grandi e piccini al mondo dell’artigianato, in tutte le sue sfaccettature a cui è necessario iscriversi tramite il sito www.artigianatomondovi.it.

Non mancheranno, poi, i concerti e gli spettacoli: stasera alle 21.30 in piazza Maggiore i riflettori saranno tutti per Capitan Darius, che lascerà il pubblico a bocca aperta con i suoi numeri di giocoleria e teatro su corda molle.

Domani, sempre alle 21.30 in piazza Maggiore, toccherà allo Ska e al Rocksteady dei Bluebeatears dare la carica ai presenti. Domenica 14, invece, si darà soddisfazione ai tanti estimatori della musica cantautorale con il concerto di The Andre, che proporrà i successi trap con la voce e la poetica di Fabrizio De André.

Lunedì 15, infine, tornerà ad aver spazio il fascino dell’arte di strada, con il teatro comico, la giocoleria e il Diablo cappelli di Mec Fois. Previsti due momenti di intrattenimento di qualità anche nei giardini del Belvedere dove venerdì 12 agosto, alle 19 e alle 21, si esibirà la big band olandese Louis Swing Orchestra, per uno spettacolo elegante e coinvolgente, mentre domenica 14, alle 20.45 e alle 22, si potrà apprezzare “Shattered Mirror”, lo spettacolo di danza di Sara Armando.

La lista delle iniziative proposte a corredo della Mostra dell’Artigianato Artistico di Mondovì Piazza contempla anche tanti appuntamenti di altra natura, come Mondo Rebis, un digital game che si effettuerà a spasso tra le strade della Mondovì esoterica nella giornata di sabato 13, dalle 16 alle 18, con partenza a piedi dal chiosco dell’ufficio turistico di corso Statuto e arrivo a Mondovì Piazza presso il Belvedere.

Peculiare la proposta del Museo civico della stampa che sabato 13 alle 19 proporrà “Museo & Drink” Aperitivo con cocktail Rebis e degustazione (20 euro). Tutti i giorni, dalle 11 alle 13 e dalle 14 alle 22, presso la chiesa della Missione si potrà prendere parte a “Infinitum”, un percorso multimediale immersivo tra architetture, storie e personaggi nel cuore di un gioiello del barocco italiano (ingresso ridotto a 3 euro, con prova gratuita del Tilt Brush).

Saranno possibili visite guidate al Museo civico della Stampa durante tuti i giorni della Mostra, alle 15 e alle 17 con partenza un quarto d’ora prima dallo stand del Museo posto sotto i portici soprani di piazza Maggiore mentre ogni sera alle ore 21.00 saranno in programma visite guidate gratuite in notturna, alla scoperta dei principali poli museali di Mondovì Piazza: Chiesa della Missione, Museo della Ceramica e Museo della Stampa grazie alla collaborazione con Itur, Monregaltour, Museo Civico della Stampa e Museo della Ceramica.

Inoltre, alle ore 18 di sabato 13 e domenica 14 agosto, con partenza dal punto info di Piazza Maggiore alle 17.50 sarà possibile visitare gratuitamente una delle dimore più antiche di Mondovì Piazza in collaborazione con Palazzo Fauzone Relais. Per rifocillarsi a dovere si potrà fare affidamento sulla Taverna della Torre, nel cortile della Biblioteca civica, aperta tutti i giorni della Mostra a pranzo e a cena.

Il programma dettagliato della Mostra e i codici Qr per iscriversi ai laboratori e per il calendario aggiornato sono riportati sul sito www.artigianatomondovi.it

Barbara Simonelli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU