/ Cronaca

Cronaca | 07 agosto 2022, 14:34

Pensionato originario di Fossano uccide la moglie a Venaria dopo una lite: arrestato

A dare l'allarme erano stati i vicini quando avevano sentito i due coniugi discutere ad alta voce. L'uomo ha 73 anni, la donna, cuneese di nascita, ne aveva 74. Da tempo residenti a Venaria

Pensionato originario di Fossano uccide la moglie a Venaria dopo una lite: arrestato

Un uomo di 73 anni, pensionato originario di Fossano, ha ucciso la moglie, di 74, anche lei pensionata e cuneese di nascita, al culmine di una lite nata per futili motivi riguardanti la gestione familiare. E' accaduto questa mattina intorno alle 10.30 a Venaria, in un condominio di via Natale Sandre al civico 14/1, non lontano dalla tangenziale nord di Torino e dal quartiere torinese di Madonna di Campagna.

L'uomo, che ha colpito la donna con un bastone di legno, è stato arrestato. A denunciare l'accaduto sono stati i vicini di casa, che hanno dato l'allarme alle forze dell'ordine dopo aver sentito la coppia litigare violentemente.

Redazione - Torinoggi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium