/ Datameteo

Datameteo | 18 luglio 2022, 09:25

Meteo, le previsioni della settimana: il gran caldo non molla, temperature sempre ben oltre i 30°

Torna a rinforzarsi l’anticiclone con aria più calda africana. con apice del caldo mercoledì e possibile continuazione giovedì. Week-end ancora alta pressione, con lieve calo termico

Meteo, le previsioni della settimana: il gran caldo non molla, temperature sempre ben oltre i 30°

L’alta pressione si estenderà ancora nei prossimi giorni su tutta l’Italia, con questa calura di matrice africana. Previsti focolai temporaleschi a ridosso dei rilievi nelle ore pomeridiane mentre in pianura regnerà sovrana la canicola.

Per chi fosse curioso del significato del vocabolo esso indica Il periodo di maggior caldo dell'anno, corrispondente a quello in cui il Sole ha appena oltrepassato le costellazioni del Cane maggiore e del Cane minore (per l'emisfero boreale tra la fine del mese di luglio e quella del mese di agosto).

Purtroppo questo vocabolo fa rima con molti altri come siccità, ondate di calore etc. che indicano questo periodo infinito di assenza di precipitazioni, termometro sugli scudi ed afa opprimente.

Qualche possibile cambiamento parrebbe intravedersi sul lungo termine , verso la fine del mese

Al Nord Ovest quindi avremo questa situazione:

Da oggi lunedì 18 a mercoledì 20 Luglio

Cielo generalmente sereno o poco nuvoloso per velature di passaggio. In montagna possibile sviluppo di nubi cumuliformi con isolati rovesci al pomeriggio. Temperature stazionarie con valori massimi tra 31 e 36 °C, minime tra 20 e 23 °C. Venti assenti o deboli a regime di brezza, salvo colpi di vento nelle celle temporalesche

Da giovedì 21 Luglio

Torna a rinforzarsi l’anticiclone con aria più calda africana. con apice del caldo mercoledì e possibile continuazione giovedì. Week-end ancora alta pressione, con lieve calo termico

Datameteo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium