ELEZIONI POLITICHE 25 SETTEMBRE 2022
 / lavocedialba.it

lavocedialba.it | 21 giugno 2022, 19:20

Cuneo: 83 giovani internisti piemontesi a confronto su insufficienza cardiaca, renale ed epatica

Sotto la Presidenza del dottor Luigi Fenoglio, Direttore della SC Medicina Interna dell’Azienda Ospedaliera Santa Croce e Carle

Il dottor Luigi Fenoglio

Il dottor Luigi Fenoglio

In corso di svolgimento, tra ieri, martedì 21 ed oggi mercoledì 22 giugno, la XIV edizione delle Giornate piemontesi dei giovani internisti sotto la Presidenza del dottor Luigi Fenoglio, Direttore della SC Medicina Interna dell’AO S Croce e Carle di Cuneo e Socio d’onore della Società Italiana di Medicina Interna.

L’argomento affrontato “Acute and chronic organ failure”, vede la partecipazione di 83 giovani specialisti e specializzandi della nostra Regione con l’intervento dei Direttori delle quattro Scuole di Specializzazione in medicina interna e medicina d’urgenza delle Università di Torino e del Piemonte Orientale.

Particolarmente importanti per la pratica clinica le relazioni sull’insufficienza cardiaca, renale ed epatica con il ruolo del trapianto d’organo nei quadri end-stage, successo di seguito nei giovani il focus sulla ventilazione nell’insufficienza respiratoria acuta e l’utilizzo dell’ecografia bedside nello shock settico.

Tutte le relazioni sono tenute da specialisti under 40 nell’ambito del progetto portato avanti della Società Italiana di Medicina Interna di investire risorse e progetti nei giovani come ha ricordato il dottor Christian Bracco, presidente della sezione Piemonte, Liguria e valle d’ Aosta.

Le sessioni sono moderate dei principali Professori Ordinari e Primari di Medicina Interna piemontesi.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium