Attualità - 09 giugno 2022, 19:11

Alba protagonista al summit parigino delle Città Creative Unesco

L’assessore al Turismo Emanuele Bolla: «Un incontro positivo e costruttivo, che ci ha permesso di far conoscere ulteriormente la capitale delle Langhe e di instaurare nuovi rapporti con ambasciatori e delegati dell'organizzazione mondiale»

Emanuele Bolla e Marco Scuderi con Denise Bax, segretario generale Unesco per le città creative

Emanuele Bolla e Marco Scuderi con Denise Bax, segretario generale Unesco per le città creative

I delegati di Alba tornano soddisfatti dall’incontro tra le Città Creative svoltosi martedì e mercoledì a Parigi. L’assessore comunale al Turismo Emanuele Bolla, il direttore dell’Enoteca Regionale Piemontese Cavour Marco Scuderi e Annalisa Ricciardi per il progetto "Alba Città Creativa" hanno presentato una selezione di vini e formaggi del territorio, per un confronto tra la capitale delle Langhe, Biella, Pesaro e Carrara, in occasione della celebrazione del 2 giugno (Festa della Repubblica italiana) che gli amici francesi hanno voluto celebrare coi delegati Unesco.


«È stato un incontro molto positivo e costruttivo - dichiara l’assessore al Turismo Emanuele Bollache ci ha permesso di far conoscere ulteriormente Alba e di instaurare nuovi rapporti con ambasciatori e delegati Unesco. Abbiamo portato una selezione di vini e formaggi che rappresentassero il territorio e, durante il nostro intervento, abbiamo parlato degli elementi culturali dell’italianità e del nostro territorio. Ci ha fatto molto piacere celebrare la nostra Festa della Repubblica insieme agli amici francesi e ai rappresentanti Unesco, per un bel confronto tra città creative. Torniamo soddisfatti per quanto proposto».

Livio Oggero

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU