/ Attualità

Attualità | 05 giugno 2022, 07:20

Dove andare e cosa fare in questa prima domenica di giugno

Festa delle Rose a Bossolasco, Fiera degli Acciugai a Dronero, Forte in Fiore a Vinadio, Florete Flores a Vicoforte, camminate enogastronomiche, storia, arte, spettacoli, cultura e molto altro: ecco qualche proposta per oggi, domenica 5 giugno

Dove andare e cosa fare in questa prima domenica di giugno

Molti degli eventi qui elencati si svolgeranno all’aperto: consulta i riferimenti indicati per aggiornamenti o modifiche della programmazione a causa del maltempo.

Le iniziative in calendario per questa domenica nella Granda sono organizzate secondo le attuali disposizioni previste per la prevenzione del Covid 19.

Tutti gli eventi li trovi su: www.visitcuneese.it, www.visitlmr.it e https://langhe.net

 

Eventi e manifestazioni

 

Nel fine settimana a Bossolasco appuntamento con la Festa delle Rose, dedicata al fiore che caratterizza il paese dell'Alta Langa. Oggi, per tutto il giorno, nelle vie del centro storico, ci sarà il mercatino del contadino, dell’hobby e dell’artigianato, con prodotti tipici locali, fiori, rose e prodotti dedicati. Dalle 10 sino al pomeriggio, in piazza XX Settembre ci sarà musica, giochi per bambini e adulti, esibizioni sportive di pattinaggio a rotelle e il trenino turistico. Dalle 12,30 il pranzo: “N' piat d' raviore, n' bicel d’vin, doe ciance an compania, cosa voti d' pi!?”, con menu tipico langarolo. Dalle 12,30 fino al tardo pomeriggio è prevista la distribuzione di Friceu alle rose. Nel pomeriggio musica dal vivo. Alle 16.30 in piazza XX Settembre è in programma il concerto con il tenore Fabio Armiliato, con Chiara Giudice, soprano Serena Garelli, soprano, Andrea Albertini, pianoforte. Programma completo su: www.comune.bossolasco.cn.it

 

Prosegue oggi, domenica 5 giugno, dalle 9,30 alle 19, al Forte Albertino di Vinadio,"Forte in fiore", la mostra-mercato dedicata a piante, fiori, erbe officinali, prodotti dell’orto e della montagna e derivati. Con il biglietto d’ingresso a Forte in fiore sarà possibile visitare il percorso multimediale Montagna in movimento e la mostra Messaggeri Alati. Il cuore della manifestazione sarà l’area del fossato, accessibile dall’androne di Porta Francia: qui troveranno spazio gli stand di piante, fiori, prodotti tipici e artigianato green. Il percorso proseguirà nel Rivellino con gli stand dedicati all’editoria locale e gli appuntamenti collaterali. Oggi è in programma “L’arte di dipingere i fiori”: dalle 10.30 alle 17 si svolgerà in modo continuativo un laboratorio didattico per famiglie con bambini. Sempre nel Rivellino del forte, per entrambi i giorni, sarà attivo il servizio bar e ristoro con un varietà di menu a chilometri zero. Info: www.fortedivinadio.com

 

Torna nel fine settimana a Vicoforte per “Florete Flores”, la mostra mercato dedicata ai fiori e al giardinaggio. La Palazzata della Basilica verrà inondata di colori e profumi e offrirà cultura botanica, svago, nuovi accostamenti cromatici, stimoli e fiori da portare a casa, in giardino o sul terrazzo. In area Fior di Pro Loco verranno organizzati laboratori per bambini. Nella giornata di questa domenica si terrà il concorso di pittura in forma estemporanea e in forma libera “Vicoforte in cornice”. Le guide volontarie del Santuario organizzeranno visite speciali al complesso monumentale sia sabato che domenica. Nel fine settimana sarà possibile salire sulla cupola del Santuario con il percorso di visita “Magnificat”, su prenotazione. Per tutta la durata della manifestazione sarà operativo il servizio ristoro “Fior di Proloco”, rassegna enogastronomica nella quale le Pro Loco sono chiamate a cucinare i propri fiori all’occhiello dallo street food ai piatti tipici della tradizione piemontese. Info: www.facebook.com/ProVicoforte

 

Mango e Neive propongono per questo fine settimana la "Festa alla Corte del Marchesi di Busca", prima edizione dei Giochi dei Borghi Medievali. Fino a domenica, nel bellissimo borgo antico di Neive, saranno presenti per animare la festa: giullari, arcieri, animali da passeggio, antichi mestieri, sbandieratori e musici provenienti dai dintorni. Durante tutte le giornate ci saranno esibizioni e spettacoli in tutto il centro e molto divertimento con i giochi medievali ed una taverna con cibo e bevande per tutti i gusti. I giochi si svolgeranno a Mango per l'intera giornata di oggi, domenica 5 giugno. Dalle ore 10.30 avranno inizio gli intrattenimenti con giochi, cantastorie, artisti, maghi, giocolieri e giullari; alle ore 11 l’investitura dei ragazzi protagonisti della sfida e alle ore 12 il pranzo medievale con vini locali. Alle ore 14 inizieranno gli spettacoli con gli sbandieratori e arriveranno gli sfidanti. Alle 15.30 la sfilata e al termine la premiazione. La festa si concluderà con una grigliata accompagnata da vini locali su prenotazione. Info: www.facebook.com/UfficioTuristicoNeive e www.facebook.com/ass.turistica

 

Prosegue a Dronero la Fiera degli Acciugai, evento che attraverso il gusto e i prodotti racconta la storia di una Valle e descrive il presente di un territorio.

In programma tanta musica, le visite guidate al territorio, al mulino della Riviera e ai musei, un sabato dedicato alla formazione e alla tradizione, i giochi con le famiglie. Oggi, sono in programma il Passa charriera, i giovani circensi di Fuma C’an duma e l’Ensemble vocal de Mougins. La platea degli espositori sarà come sempre caratterizzata da una scelta di prodotti che abbracciano le acciughe; quindi, i prodotti della Valle Maira e dell’area intorno.  La piazza si allargherà a prodotti e produttori di ogni terra, di mare come di montagna, con street food e musica, artigianato locale.

Info e programma completo: www.anciue.it

Tornano le Passeggiate gourmet promosse da Confartigianato Cuneo, nell’ambito del progetto

Creatori di eccellenza. Appuntamento questa domenica a Dronero: gli iscritti, accompagnati dalle guide di Cuneotrekking, percorreranno un tratto della ciclabile cittadina lungo il Maira. Durante il tragitto, lungo 14 chilometri, si attraverserà anche un ponte sospeso sul fiume e, al ritorno, si potrà visitare la Fiera degli acciugai. L’iscrizione comprende lo zainetto con panino gourmet e birra locale. Info: https://creatoridieccellenza.it/passeggiate-gourmet

 

A Verzuolo nel fine settimana è in programma la manifestazione “Aspettando l’Estate – Fior di Vino”. Oggi, lungo via Castello, si terrà la prima edizione di Fior di Vino, un viaggio floreale tra i vini del territorio e dell’Italia, con esposizioni di fiori e degustazioni. Verranno allestiti il mercatino dei fiori, dei prodotti floreali e sono in programma mostre, giochi e divertimenti per bambini, visite al Museo Drago, laboratori per bambini.  Per il pranzo, i ristoranti di Verzuolo che hanno aderito all’iniziativa proporranno un menù convenzionato. Gli appuntamenti proseguiranno nel pomeriggio con musica, show e divertimento. Alle 16, si terrà uno showcooking a cura di Ilaria Salzotto. Alle 19 incomincerà “L’Ape Fiordivino”, un ricco apericena con salumi, formaggi, piatti del territorio e la selezione di vini di Ar Wineconsoulting. La giornata si concluderà alle 21 con la presentazione del video clip “La canzone dei paesi” dedicata a Verzuolo, a seguire, spettacolo di magia con il Mago Brondino e Madame Zorà. Per tutta la durata dell’evento, sarà attivo il servizio bar. Info: http://villadiverzuolo.it

 

A Neviglie è in programma la festa patronale che si svolgerà nel fine settimana.

Oggi, domenica 5 giugno, è in programma Marcè Tastè, una camminata di circa 4,5 km su un percorso tra colline disegnate da filari e boschi con tappe per degustare i prodotti del territorio. Un percorso per degustare il territorio attraverso la cultura, l’arte, il buon cibo e l’ottimo vino. Quattro le tappe: la prima tappa sarà presso la radura del bosco della cascina Stella il tema è il risveglio e ci sarà l’aperitivo. La seconda tappa sarà sul Bricco Macchia e il tema è cielo e vigne e saranno serviti gli antipasti. La terza tappa presso la cascina Bonora, il tema è l’aria e saranno serviti i ravioli con il plin. L’ultima tappa sarà nel centro storico e si parlerà di tradizione e saranno serviti il secondo e il dolce. Ritrovo: piazzetta della chiesa di Neviglie Partenze: ogni mezz’ora dalle 11.30 alle 14.00. Il percorso è fattibile da tutti. Sono graditi gli amici a 4 zampe al guinzaglio. La camminata si svolgerà prevalentemente su strade bianche, in aperta campagna, e il pranzo sarà con prodotti tipici del territorio. Info: www.facebook.com/ProlocoNeviglie

 

A Busca questa domenica appuntamento dedicato ai beni artistici e culturali del territorio comunale, organizzato dal Fai, dal titolo “Busca da scoprire” con visite guidate, intrattenimenti musicali e una mostra fotografica. Si potranno visitare l’Eremo di Belmonte e le cave di alabastro rosa di Busca. All’Eremo di Belmonte l’associazione Busca Fotoclick allestirà la mostra fotografica “Una finestra su Busca” e alle 16 il Civico istituto musicale Vivaldi di Busca terrà un concerto. Il luogo è raggiungibile sia con navetta che con mezzi propri. Per le cave di alabastro occorre essere muniti di scarpe da ginnastica. Il contributo volontario per partecipare alle altre visite e di 5 euro per gli iscritti Fai e di 8 euro per i non iscritti. Le visite saranno gratuite a chi si tessera al Fai nell’occasione. Info: www.facebook.com/Delegazione-FAI-Saluzzo

 

Oggi, 5 giugno, a Cherasco appuntamento con il mercato dell’antiquariato. Saranno centinaia le bancarelle dislocate lungo le vie del centro storico chiuso al traffico per l’intera giornata. L’ingresso all’area espositiva è gratuito, parcheggi per le auto saranno allestiti tutt’intorno. La giornata del Mercato dell’Antiquariato può essere occasione anche di visita della città, dei suoi monumenti, dei palazzi storici. Una tappa è consigliata anche al Museo della Magia che, con sale tematiche allestite scenograficamente e un teatro adibito a spettacoli di illusionismo, offre a bambini e adulti un viaggio immaginario in un contesto fiabesco. Info: www.museodellamagia.it

Sono due poi le mostre visitabili ad ingresso gratuito: a Palazzo Salmatoris Pietro Morando. Dal segno al racconto, nella Chiesa di San Gregorio le opere di Antonio Panino L’infinita storia della pittura. Info: www.comune.cherasco.cn.it

 

Anche oggi nel parco della Zizzola a Bra, si potranno vivere intensamente una giornata di yoga e meditazione, alternati a passeggiate nel verde, all’alba o nella notte, per respirare in profondità, accogliersi con pienezza ed esprimersi in libertà. Il consueto appuntamento ciclistico braidese torna anche quest’anno: questa domenica l’appuntamento è con "Bicincittà" con ritrovo dal Comune in piazza Caduti per la Libertà a partire dalle 9 con partenza intorno alle 10. Sedici km di percorso facile tra le vie urbane ed extraurbane di bra e delle sue frazioni adatto a tutti i tipi di bici, comprese quelle con le rotelline. Ristoro intermedio a Ca’ del Bosco con acqua e frutta. Rientro alle 11.30/12 ai giardini del Belvedere in piazza Spreitenbach, dove sarà offerto un aperitivo dalla Lilt e un piatto di pasta. Al pomeriggio presentazione della 'Carta F6G' da parte del forum famiglie del Comune di Bra e poi diversi spettacoli di magia e burattini.

Info: www.turismoinbra.it

 

Oggi, domenica 5 giugno, ritorna il treno storico con le carrozze Anni ’50 da Torino a Savona con tappe intermedie a Mondovì e Ceva. Si parte al mattino, alle 9,05, da Porta Nuova accompagnati dalla performance dei Bandakadabra. A Mondovì i viaggiatori potranno visitare i laboratori allestiti dai Musei della stampa e della ceramica, prima di riprendere il viaggio per Ceva. È prevista una sosta a Pievetta, dedicata alle ebiker. L'arrivo a Ormea dello storico treno è previsto alle 12,15. Dopo aver assistito alle manovre della locomotiva, visita al paese. Alle 17,15 di nuovo in carrozza e si riparte per Torino, un viaggio di ritorno dal passato lungo tre ore.

Info: www.fondazionefs.it/content/fondazionefs/it/treni-storici/2022/6/5/ferrovia-del-tanaro

 

Questa domenica a Pian Munè è in programma un trekking per bambini con Costruzione degli Ometti in Pietra. Appuntamento alle 10 al rifugio a valle per salire verso la Baita in quota, dove lungo il sentiero verranno costruiti gli ometti in pietra per aiutare i camminatori a non perdere la strada. Il rientro è previsto intorno alle 15.00, mentre per il pranzo al rifugio in quota sulla terrazza panoramica, immersi nelle prime fioriture primaverili a quota 1800 slm.

Info: www.pianmune.it e www.facebook.com/PianMune

 

Oggi, domenica 5 giugno, il borgo medievale di Saluzzo tornerà ad animarsi con l’atteso appuntamento del Mercantico saluzzese, “Svuota la cantina”. Per l’occasione, la città alta, dalle 8.30 alle 18, si trasformerà in un mercatino a cielo aperto, pronto ad ospitare banchetti e tavoli, con l’ampia gamma di oggettistica che solamente un evento come questo può offrire. Tutti potranno trovare qualcosa di proprio gradimento nel vivace mercatino che si snoderà nelle suggestive strade della Saluzzo alta, che sapranno come sempre affascinare i visitatori.

Info: https://fondazionebertoni.it

 

Prosegue questa domenica a Sampeyre l’87° anniversario di fondazione del gruppo Ana. Oggi, alle 8, il ritrovo delle “Penne Nere” sarà in piazza della Vittoria, con la ‘colazione alpina’ offerta dal gruppo Ana sampeyrese. Alle ore 9.30, l’adunata, l’alzabandiera e l’onore ai caduti. Alle ore 10, il saluto delle autorità. Alle 11.30 la Messa nella parrocchiale e poi il pranzo nei ristoranti convenzionati. Info e programma completo: www.vallidelmonviso.it/event/87-anniversario-fondazione-gruppo-alpini-sampeyre

 

Anche oggi, domenica 5 giugno, appuntamento con la Festa delle oasi e delle riserve Lipu nella Riserva naturale Crava Morozzo. Questa domenica, dalle 10 alle 18, proseguirà la mostra degli studenti e alle 10,30 prenderà il via un'altra passeggiata guidata nella natura. Alle 15 al centro visite si terrà il laboratorio di disegno naturalistico "Disegniamo il popolo alato". Alle 16, al centro visite, "Omaggio al Cinema", concerto di Ensemble D'Anches - Complesso cameristico della Filarmonica "Il risveglio" di Dogliani. Info e programma completo: www.facebook.com/oasi.crava

 

Ad Ostana torna la festa patronale di San Claudio, che proporrà per oggi la manifestazione “Minjà per i viol d’Oustano”, camminata enogastronomica alla scoperta di alcune borgate lungo gli antichi sentieri che le collegavano. Partenza della passeggiata nel capoluogo La Villa, alle ore 9 con la conferma dell’iscrizione e la consegna del ricordo della giornata ai partecipanti. Alle ore 9.30 si partirà con la colazione, per poi spostarsi, lungo gli antichi sentieri, alla frazione Ciampagna dove i partecipanti verranno accolti da Barba Luc, per poi raggiungere la frazione Sant’Antonio attraverso l’antica via Volpina. Dopo la sosta, si raggiungerà il Capoluogo. Il pomeriggio tutti coloro che lo desiderano potranno danzare sulle antiche melodie occitane con il Bal alla Vioulo. Nelle varie tappe verranno serviti aperitivi, antipasti, polenta e dolce. Prenotazione obbligatoria.

Info: www.facebook.com/prolocostana

 

Spettacoli, musica, arte e cultura


A Cuneo ci saranno grandi ospiti di “Connessioni”, il festival della comunicazione che si terrà in città fino al 5 giugno con un ricco calendario di appuntamenti in diversi luoghi della città. Oggi, domenica 5 giugno, appuntamento alle 10 workshop fotografico e alle 17, presso Auditorium Foro Boario, con la presentazione di libri. Alle 21, salirà sul palco del Toselli Anna Maria Barbera, in arte “Sconsolata”, con lo spettacolo “Ma Voi..Come stai?!”, riflessione sull’isolamento a cui sembra averci condannato la tecnologia.  

Programma completo, prenotazioni e biglietti: www.connessionifestival.it

 

A Demonte questa domenica, a partire dal mattino, si terrà un’esposizione di artigianato, antiquariato e prodotti agricoli sotto i portici del centro.

Sempre oggi, alle 17 nel teatro parrocchiale, è in programma il gran concerto di mezza estate: “Pierino e il lupo” di Sergej Prokofiev e il “Carnevale degli animali” di Camille Saint-Saëns,

con l’Ensemble Easy Opera, diretta dal maestro Paolo Fiammingo. Ingresso gratuito.

 

Fino ad oggi, domenica 5 giugno, le piazze e le vie di Savigliano ospiteranno la Festa della Cultura Saviglianese. Oggi, domenica 5 giugno, alle ore 11, ci sarà il Festival pianistico. Alle 21, presso il Centro Culturale di piazza Nizza “Savigliano è il treno …e non solo”. Partecipa il Cenacolo Clemente Rebora con il reading “Poesie alle fermata del treno…”. Info e programma completo: www.comune.savigliano.cn.it

 

Questa domenica, a Boves, giornata di apertura dei musei cittadini: dalle 15.30 alle 18.30 si potranno visitare gratuitamente il Museo Etnografico “Impronte di una comunità”, il Museo della Castagna, il Museo della Resistenza e il Museo del Fungo e delle Scienze Naturali.

Ingresso libero. Info su www.bovesonline.it

 

Questa domenica, riprendono gli appuntamenti nell’ambito della rassegna “Tra le righe di Fenoglio”. Si tratta di camminate “guidate” alla scoperta dei luoghi che hanno caratterizzato l’esistenza dello scrittore e influenzato la sua vena artistica. A partire dalle ore 10.30 è in programma questa visita, suddivisa in 11 tappe, tutte raccolte nel centro storico di Alba. Si parte da Piazza Rossetti 2, sede del Centro Studi e luogo ideale per iniziare il racconto della vita di Beppe Fenoglio, che si snoda tra vita privata e civile, dall’amato Liceo classico “G. Govone” al Palazzo Comunale e agli altri luoghi descritti e vissuti dallo scrittore. Partecipazione libera e gratuita.

Info: www.beppefenoglio22.it, calendario eventi.

 

Primi quattro appuntamenti con la rassegna “Oriente” organizzata da Roero Cultural Events.

La settimana si chiuderà oggi in piazza Garibaldi a Castagnito con lo show del Moser String Quartet, che proporrà musiche di Shostakovich e Haydn. Tutti gli spettacoli inizieranno alle ore 18.30. Info e prenotazioni: www.roeroculturalevents.it

 

Prosegue la rassegna Castelli Aperti, che permette di conoscere il sorprendente patrimonio culturale e artistico del Piemonte. Oltre ai castelli saranno accessibili beni storici, artistici e architettonici diffusi sul territorio della Granda in parte privati e in parte pubblici, che si raccontano grazie alle visite guidate. Anche in questo fine settimana saranno numerose le opportunità per scoprire l’affascinante patrimonio storico cuneese. Info: www.castelliaperti.it

A Busca, l’associazione Castello del Roccolo per questa domenica propone una nuova esperienza sensoriale “Emozioni di Natura, su carta”, una escursione “disegnata” dove soffermarsi a guardare, osservare e vivere la natura per provare a trasferirne le emozioni su carta. La giornata inizierà alle 9.00 dall’ingresso del parco del Castello del Roccolo e si concluderà verso le ore 15.00. Per l’escursione si richiede abbigliamento adeguato alla stagione, scarponi da trekking, pranzo al sacco. Su prenotazione, fino a esaurimento posti. Info: www.castellodelroccolo.it

 

Le piante medicinali e aromatiche hanno, fin dall’antichità, sempre svolto un ruolo di primaria importanza nelle medicine tradizionali e nell’alimentazione di tutti i popoli. Si pensi che nelle culture mediterranee le più antiche informazioni sull’uso di piante come farmaci sono legate agli Egizi, e in Grecia con Ippocrate (V sec. a.C.) prende forma l’arte del guarire.

Il Comizio Agrario, in collaborazione con il Centro Studi Etnografici Museo "Augusto Doro", organizza per oggi alle 15, presso il fresco e secolare parco del castello di Rocca de’ Baldi, un seminario dal titolo “Erbe officinali”, incontro gratuito è dedicato al mondo delle piante officinali, approfondendo le tecniche di estrazione e utilizzo finale delle erbe stesse. Seguirà una degustazione di tisane funzionali. Sono aperte le visite al Castello e al Museo etnografico “Augusto Doro”. Info: www.facebook.com/comizioagrariomondovi1867

 

Questo fine settimana torna “Appuntamento in Giardino” con il FAI che organizzerà interessanti attività per celebrare i parchi storici anche presso il Castello della Manta. Anche oggi alle 10 è in programma un trekking collinare alla scoperta dell’ambiente e dei paesaggi che circondano il Castello della Manta su prenotazione. Si potrà partecipare a visite guidate
con focus sulle proprietà delle specie spontanee che si trovano nei prati e sulle piante di un giardino del Quattrocento e della loro simbologia. Per l’intera giornata, gli studenti del Liceo Peano Pellico di Cuneo racconteranno gli alberi del giardino del Castello, dando loro voce attraverso una staffetta da un albero all’altro. Info: https://fondoambiente.it/luoghi/castello-della-manta/eventi


 

Bruna Aimar

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium