/ Attualità

Attualità | 25 maggio 2022, 10:02

Al cinema Vittoria di Bra è anteprima Movie Tellers con “Il fronte interno”, docufilm di Paola Piacenza

Appuntamento sabato 28 maggio alle ore 20.30. Sarà presente in sala il giornalista Domenico Quirico

Al cinema Vittoria di Bra è anteprima Movie Tellers con “Il fronte interno”, docufilm di Paola Piacenza

Milano, Aosta, Torino, Palermo. Quattro città che rappresentano altrettanti capitoli di un viaggio, in compagnia dell’inviato di guerra Domenico Quirico, alla ricerca dei fronti del nostro Paese: la scuola che fatica a produrre un’idea di futuro, il fallimento di un grande progetto industriale, isole di benessere, che scoprono con stupore quanto la realtà sia cambiata, uomini e donne scivolati in territori privi di certezze che la pandemia ha spinto ancora più giù.

Presentato al 39° Torino Film Festival e all’IDFA (International Documentary Film Festival Amsterdam), il documentario “Il fronte interno. Un viaggio in Italia con Domenico Quirico”, diretto da Paola Piacenza, approda a Bra sabato 28 maggio, alle ore 20.30, al Cinema Vittoria. Per questa anteprima Movie Tellers sarà presente in sala il giornalista Domenico Quirico.

“Il fronte interno” è un’indagine sulla povertà, quella visibile e quella che meno ci si aspetta, un reportage girato tra persone che cercano con fatica di tirare avanti e operatori sociali, organizzazioni religiose, insegnanti, che si impegnano a dare loro supporto nella lotta quotidiana per la sopravvivenza. Ed è anche una riflessione sulla politica, una politica che ha scelto di dimenticare gran parte dei suoi cittadini e di escluderli da ogni possibile visione del mondo e del futuro.

Fino al 22 giugno, in 17 comuni piemontesi, le serate della rassegna Anteprima Movie Tellers portano sul grande schermo 4 documentari e 19 cortometraggi frutto della recente produzione regionale. Una programmazione arricchita da ospiti in sala (i registi Erik Bernasconi, Daniele Gaglianone e Paola Piacenza; il produttore Fulvio Nebbia e i giornalisti Enzo Armando, Andrea Coccia, Silvano Esposito, Paola Molino e Domenico Quirico) e dalla presentazione di progetti a sostegno della “settima arte” locale e delle sale cinematografiche, anticipando la 4ª edizione della manifestazione di circuitazione regionale di ritorno ad ottobre 2022. Con buona pace di Netflix & C.

Silvia Gullino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium