/ Economia

Economia | 23 maggio 2022, 07:00

I 6 migliori consigli per ridurre le perdite durante le Sport Bet

Scommettere sullo sport è un gioco che comporta rischi ed emozioni.

I 6 migliori consigli per ridurre le perdite durante le Sport Bet

Scommettere sullo sport è un gioco che comporta rischi ed emozioni. C'è anche la possibilità di perdere quando si piazza una scommessa sportiva su https://librabet.com/it/. È quindi essenziale capire che bisogna giocare in modo responsabile. Seguite questi consigli per evitare di perdere molto.

Utilizzate il denaro che potete permettervi di perdere

Questa è la regola più importante. Dovete avere ben chiaro l'importo che siete disposti a perdere quando piazzate una scommessa sportiva. Che si tratti di una scommessa una tantum o di un bankroll per un mese/un anno/una stagione, in ogni caso non dovrebbe essere un importo critico per voi. Giocate con i soldi che non vi dispiace perdere. Il denaro messo da parte per il gioco non è più vostro. È in gioco. Questa è la chiave delle sport bet. Finché non si arriva a questo punto, è meglio non iniziare nemmeno a piazzare una scommessa sportiva.

Non cercate di riconquistarlo

Le due cause principali della dipendenza sono l'avidità e l'orgoglio. Non si fa in tempo a smettere di vincere che non si è disposti a sopportare nemmeno la perdita di quanto vinto e si continua a giocare, già in tilt. E non si è d'accordo con il fatto che il bookmaker sia stato più furbo, quindi si rimane in gioco per recuperare ciò che si è perso in precedenza. Di conseguenza, il numero di scommesse non andate a buon fine aumenta e voi vi fate risucchiare ancora di più. Non fatelo!

I bookmaker hanno la matematica dalla loro parte. Se le quote sono impostate correttamente, alla distanza, sarete sicuramente in svantaggio di almeno il margine stabilito dal bookmaker.

Se avete esperienza nelle scommesse e conoscete il gioco meglio di un principiante e di un appassionato di sport sicuro di sé, ci sono possibilità di lottare con il bookmaker per una percentuale dei vostri profitti.

È difficile ma non impossibile, ma sappiate che gli allibratori potrebbero non essere contenti e creeranno delle barriere alla verifica. Nessuno vuole dare via i vostri soldi per niente.

Giocare in base al bankroll

La disciplina è importante nel piazzare una scommessa sportiva. Un giocatore può essere molto bravo nei pronostici, ma con una cattiva gestione finanziaria "succhia" regolarmente il bookmaker. Ecco perché la disciplina finanziaria è a volte più essenziale del vostro talento nelle scommesse, perché segnala chiaramente il vostro livello di gioco in questo momento e vi permette di adattare la vostra strategia, nonché di ridurre al minimo le vostre perdite.

Mai scommettere di cattivo umore

Siamo psicologicamente ed emotivamente instabili. È la natura umana. È impossibile essere sempre al 100% delle proprie capacità, e la linea del bookmaker esce ogni giorno.

Gli allibratori sono pronti a scommettere 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e 365 giorni all'anno, ma il vostro vantaggio è proprio quello di poter giocare quando volete, non quando dovete. Non abbiate paura di sbagliare un pronostico su una partita o un torneo importante se siete di cattivo umore o non vi sentite bene.

In questo caso, il vostro cervello potrebbe non essere abbastanza efficiente per prendere le decisioni giuste, con il rischio di commettere errori per i quali dovrete sicuramente pagare.

Siate pazienti e aspettate, il tilt può accadere a chiunque

Le sport bet sono volatili. Non esistono solo strisce bianche e le strisce nere possono trascinarsi. È essenziale non allentare la presa e credere nella propria forza. Potete fare una pausa, ridurre l'entità della scommessa se capite che letteralmente ogni scommessa non è "in the money", ma non fate mosse improvvise e non cercate di ricostruire la strategia. A breve distanza, qualsiasi strategia può portare perdite, ma la vanità nelle scommesse le porta sempre.

 

Quando le sconfitte vi deprimono, fermatevi

Scommettere sullo sport è una questione di emozioni. Se non vi piace vincere e se le sconfitte vi deprimono, è un segnale serio che vi invita a smettere. La situazione può solo peggiorare. Ricordate che non tutti riescono a controllare il gioco d'azzardo, quindi chiedete aiuto se sentite che state perdendo il controllo del vostro gioco e della vostra vita.

 

Richy Garino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium