/ Sport

Sport | 18 maggio 2022, 20:35

La Lpm Bam Mondovì verso la finalissima di Macerata, Max Rubado: "Le ragazze sono cariche e convinte di far bene" (VIDEO)

Sabato sera la Lpm Bam Mondovì scenderà in campo per gara-3 della Finale Play-off. Chi vince sbarca in A1. Intervista con il Team Manager del Puma Max Rubado

Max Rubado (foto Luciano Pecchenino)

Max Rubado (foto Luciano Pecchenino)

Mancano tre giorni per la super-sfida che vale un'intera stagione. Sabato sera, infatti, la Lpm Bam Mondovì affronterà per la terza volta consecutiva la Cbf Balducci Macerata, per quella che è a tutti gli effetti la gara decisiva dei Play-off di serie A2 femminile. La squadra che sabato al Fontescodella di Macerata otterrà la vittoria, sarà anche la squadra che avrà guadagnato la promozione in serie A1.

La formazione di coach Bibo Solforati si sta preparando a questo match con grande impegno, ma anche con la serenità che ha contraddistinto l'ultimo periodo. A pochi giorni dalla "gara delle gare" abbiamo tastato il polso della situazione in casa Puma e lo abbiamo fatto raccogliendo il commento di uno dei punti fermi della Lpm, il team manager Max Rubado, alla sua ottava stagione in casa rossoblù:

Matteo La Viola

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium