/ Cronaca

Cronaca | 10 maggio 2022, 16:30

La Polizia di Cuneo arresta latitante a Mentone: doveva scontare sette anni di carcere ma era fuggito in Francia

L'uomo, classe 1955, aveva realizzato usure, truffe e rapine in provincia: è stato arrestato sabato 30 aprile

La Polizia di Cuneo arresta latitante a Mentone: doveva scontare sette anni di carcere ma era fuggito in Francia

E' stato catturato nelle zone limitrofe della città di Mentone dal personale del commissariato della Police Nationale D.G., classe 1955, colpito da mandato di arresto europeo e detentore di una condanna a sette anni di carcere per reati di usura, truffa e rapina. Un latitante internazionale, sfuggito alla cattura e rifugiatosi, appunto, in territorio francese.

La Polizia di Cuneo e il personale del centro di cooperazione di Polizia e Dogana di Ventimiglia - interfacciati con l'ufficio di Polizia francese - si sono messi sulle tracce del latitante. Rintracciata la sua autovettura grazie al sistema satellitare, nella mattinata del 30 aprile il segnale è stato ricondotto sino all'abitazione utilizzata da D.G.; il latitante è stato poi catturato nelle prime ore del pomeriggio.

Subito iniziate le pratiche estradizionali.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium