Attualità - 05 maggio 2022, 07:35

Provinciale 7: intervento da 2 milioni nella zona del Toetto a Roddi

Il vicepresidente provinciale Massimo Antoniotti: «Un’importante modifica che cambierà volto a questo tratto di strada lungo circa 800 metri. Verranno spostati i canali irrigui e quello Enel e raddrizzata la curva»

Il sopralluogo degli esponenti provinciali e regionali al bivio di Borgata Toetto sulla SP7.

Il sopralluogo degli esponenti provinciali e regionali al bivio di Borgata Toetto sulla SP7.

Autostrada, adeguamento della tangenziale, terzo ponte: basta elencare queste tre grandi opere per capire come la viabilità del territorio albese cambierà nei prossimi anni.
Oltre a questi interventi ci sono diversi lavori, connessi e non, che miglioreranno le strade di questa zona del Piemonte.
Un esempio significativo, correlato ai lavori in esecuzione nel Comune di Roddi nel tratto che collegherà la nuova tangenziale con l’autostrada, è il progetto relativo alla zona del Toetto.

«Un’importante modifica della SP7 dal valore di circa 2 milioni di Euro - afferma il vice presidente provinciale Massimo Antoniotti - che cambierà volto a questo tratto di strada lungo circa 800 metri. Una modifica alla viabilità che renderà il transito più sicuro, e che porterà ad una migliore fruizione della carreggiata, e ad un ingresso alla Borgata Toetto molto più agevole».

Una curva che diventerà rettilineo, e non solo: «Il raddrizzamento della curva - prosegue Antoniotti – permetterà la messa in sicurezza della sosta autobus su entrambi i lati della carreggiata, la costruzione di una larga piazzolla, utilizzabile anche per agevolare il passaggio di un’eventuale ambulanza. E l’ingresso alla Borgata Toetto sarà modificato e reso sicuro. Oltre a questo bisognerà spostare il corso d’acqua del canale irriguo e il canale Enel. Il tutto verrà effettuato dopo la nuova rotonda che sorgerà in direzione ospedale. Il progetto è già stato realizzato sulla carta e finanziato».

Livio Oggero

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU