/ Eventi

Eventi | 25 aprile 2022, 08:05

Cuneo celebra la libertà con la luce delle fiaccole, dal Parco della Resistenza a piazza Virginio [FOTO]

In apertura alla manifestazione tenutasi nella serata di ieri il saluto del sindaco uscente Federico Borgna e l'orazione affidata alla storica e ricercatrice Chiara Colombini

Cuneo celebra la libertà con la luce delle fiaccole, dal Parco della Resistenza a piazza Virginio [FOTO]

Anche Cuneo ha celebrato la libertà (in senso lato e, stante la data odierna, la liberazione dal dominio nazifascista) con la sua tradizionale marcia fiaccolata, nella serata di ieri (domenica 24 aprile).

La Fiaccolata della Libertà ha avuto inizio dal Parco della Resistenza alle 20.30, e si è poi spostata - accompagnata dalla banda musicale "Duccio Galimberti" - verso piazza Virginio passando lungo viale degli Angeli, rondò Garibaldi, piazza Galimberti e via Roma. Davanti al museo Casa Galimberti le fiaccole sono state spente in segno di rispetto.

In apertura, il saluto del sindaco uscente Federico Borgna e l'orazione, quest'anno affidata alla scrittrice Chiara Colombini.

Una volta in piazza Virginio sono state realizzate letture dagli archivi della Fondazione Nuto Revelli e dell'Istituto storico della Resistenza. Quindi, spazio alla musica con il concerto dei Veeblefetzer.

Simone Giraudi

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium