Attualità - 05 aprile 2022, 14:17

Da Peveragno ad Alba, sei studi odontoiatrici della Granda offrono cure gratuite ai profughi ucraini

Il progetto, lanciato a livello nazionale, si chiama Pane e Denti for Ucraina. Le prestazioni sono quelle per malattie urgenti o pericolose, associate a dolore o infezione

Da Peveragno ad Alba, sei studi odontoiatrici della Granda offrono cure gratuite ai profughi ucraini

Pane e Denti for Ucraina. Un'iniziativa lanciata da alcuni dentisti italiani per dare un contributo di solidarietà ai profughi ucraini che si trovino temporaneamente sul territorio italiano.

La rete di dentisti fornisce assistenza odontoiatrica gratuita senza alcuna condizione e nel rispetto delle norme previste nel nostro Paese. I servizi gratuiti sono per malattie urgenti o pericolose, soprattutto se associate a dolore o infezione (come carie, pulpite, fratture, ecc.).

Non si raccoglie denaro, né materiali, farmaci o oggetti di alcun tipo, ma si limita a facilitare l’accesso gratuito alle cure odontoiatriche ai profughi. Il servizio è del tutto gratuito.

Il sito https://www.dentistamanager.it/pane-e-denti-for-ucraina/ spiega l'iniziativa nel dettaglio e ha una parte nella quale gli studi possono dare la propria adesione.

Sono sei, stando alla mappa presente sul sito stesso, quelli che lo hanno fatto in provincia di Cuneo.

Ecco quali sono:

Studio Dentistico Dott.ssa Luisa Ciravegna di Busca,

Studio Odontoiatrico Estetica Dentale Peveragno,

Studio Dentistico Giuliano Silvio e Lorenzo di Mondovì,

Anna Giuliano Studio Dentistico di Santo Stefano Belbo,

Tealdo Centri Odontoiatrici di Alba

Studio Dentistico Viberti sempre ad Alba 

Barbara Simonelli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU