/ Sport

Sport | 27 marzo 2022, 19:40

Volley A2/M: il Vbc Synergy Mondovì si congeda dal proprio pubblico con un’altra sconfitta! La Sieco Ortona passa 0-3

Il Vbc Synergy Mondovì è stato superato in casa dalla Sieco Service Ortona per 0-3. I Galletti di Denora chiuderanno la stagione domenica prossima con il derby in casa dalla Bam Acqua San Bernardo Cuneo

Boscaini in azione contro il solido muro di Ortona (foto Elena Merlino)

Boscaini in azione contro il solido muro di Ortona (foto Elena Merlino)

Nell’ultima gara casalinga della stagione il Vbc Synergy Mondovì è stato superato per 0-3 da una Sieco Service Ortona in piena corsa salvezza. L’assenza di motivazioni e le tante assenze nei biancoblù, con Cianciotta, Raffa, Ceban e Piazza fermi ai box, hanno condizionato la prestazione dei Galletti di Denora, capaci di lottare ad armi pari solo nel primo set.

Vittoria meritata per gli abruzzesi di coach Lanci, solidi nella difesa a muro grazie ai centimetri di Elia e spietati in attacco con i vari Pessoa, De Paola e Ferrato. Domenica prossima è in programma l’ultimo impegno stagionale per il Vbc, che renderà visita alla Bam Acqua San Bernardo Cuneo.

PRIMO SET: l’errore in attacco di Alberto Elia consegna al Vbc il primo punto del match. Break vincente della formazione abruzzese, che dopo il primo tempo vincente di Fabi si porta sul 3-6. Reagiscono i Galletti, bravi a ritrovare subito la parità sul 7-7. Gli ospiti approfittano della ricezione imprecisa del Vbc e vanno a condurre 9-12. Time-out chiesto da coach Denora. Nuova parità sul 13-13. Ace di Pessoa. Pesante break a favore di Ortona, che va in fuga sul 15-19. Il muro della formazione abruzzese è solido e il distacco aumenta. I Galletti rosicchiano un paio di punti e sul 19-22 arriva la richiesta di time-out da parte del tecnico Nunzio Lanci. I padroni di casa non mollano e annullano due set-point. Sul 23-24 arriva il secondo time-out richiesto dalla panchina abruzzese. Si rientra in campo e De Paola mette a segno un diagonale che chiude il set sul 23-25.

SECONDO SET: ripartenza sprint per il Vbc, avanti 3-0. La reazione di Ortona non si fa attendere e si torna velocemente in parità sul 4-4. Il muro della Sieco torna protagonista conquistando un break. Sul punteggio di 8-11 coach Denora chiama il time-out. La formazione abruzzese prende il largo e vola sul 10-16. Arinze Nwachukwu piazza il punto del 15-20, dopo che gli ospiti avevano accumulato un vantaggio di 8 lunghezze. Diagonale vincente di Pessoa e per Ortona arrivano sei set-point sul 18-24. Il muro di Ferrato chiude il parziale sul 18-25.

TERZO SET: ospiti sullo 0-3. Time-out chiesto da coach Denora sul punteggio di 1-6. Ace di Fabi e Ortona a +6 sul 4-10. Gli abruzzesi continuano a controllare il match senza grossi patemi d’animo. Sul 9-16 coach Denora si gioca il secondo time-out a disposizione. In campo c’è solo una squadra, quella ospite. Pessoa mette a segno il punto del 9-21. Poco dopo si chiude set e match grazie al mani-out di De Paola per il definitivo 11-25.

Matteo La Viola

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium