/ Attualità

Attualità | 24 marzo 2022, 16:11

Ricoveri ordinari in leggero aumento, stabili le terapie intensive. Positivo il 10% dei tamponi

Tre decessi in Piemonte, nessuno in provincia di Cuneo. I nuovi casi registrati in tutta la Regione sono stati oltre 3.000

Ricoveri ordinari in leggero aumento, stabili le terapie intensive. Positivo il 10% dei tamponi

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI

Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 3.086 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19, pari al 9,6di 32.308  tamponi eseguiti, di cui 28.417 antigenici.

Il totale dei casi positivi diventa 1.034.984, così suddivisi su base provinciale:

  • 88.316 Alessandria
  • 47.643 Asti
  • 39.721 Biella
  • 135.875 Cuneo (+287)
  • 78.075 Novara
  • 549.398 Torino
  • 36.828 Vercelli
  • 37.767 Verbano-Cusio-Ossola
  • 5.150 residenti fuori regione ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi
  • 16.211 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale


I ricoverati in terapia intensiva sono 23 (invariato rispetto a ieri)

I ricoverati non in terapia intensiva sono 569 (+ 7 rispetto a ieri)

Le persone in isolamento domiciliare sono 50.251

I tamponi diagnostici finora processati sono 16.330.720 (+ 32.308 rispetto a ieri).


I DECESSI DIVENTANO 13.172

Sono 3, nessuno di oggi, i decessi di persone con diagnosi di Covid-19 comunicati dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte (si ricorda che il dato di aggiornamento cumulativo comunicato giornalmente comprende anche decessi avvenuti nei giorni precedenti).

Il totale diventa quindi 13.172 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia:

  • 1.773 Alessandria
  • 788 Asti
  • 501 Biella
  • 1.598 Cuneo (dato invariato)
  • 1.058 Novara
  • 6.288 Torino
  • 607 Vercelli
  • 424 Verbano-Cusio-Ossola
  • 135 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte

 

970.969  GUARITI

I pazienti guariti diventano complessivamente 970.969 (+2.274  rispetto a ieri), così suddivisi su base provinciale:

  • 81.893 Alessandria
  • 44.962 Asti
  • 37.820 Biella
  • 129.097 Cuneo (+235)
  • 74.556 Novara
  • 519.571 Torino
  • 34.563 Vercelli
  • 35.242 Verbano-Cusio-Ossola
  • 3.951 extraregione
  • 9.314 in fase di definizione

VACCINI

Sono 3.939 le persone comunicate all’Unità di Crisi della Regione Piemonte che oggi hanno ricevuto il vaccino contro il Covid. A 163 è stata somministrata la prima dose, a 60la seconda, a 2.63 7la terza.

Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 9.762.100 dosi, di cui 3.324.219 come seconde e 2.817.216 come terze.

In 25 giorni sono state somministrate 2.19dosi di Novavax.

Somministrate in totale 17.209 quarte dosi agli immunodepressi (533 oggi).

PRE-REPORT SETTIMANALE MINISTERO SALUTE - ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ

Nella settimana 14-20 marzo in Piemonte il numero dei nuovi casi risulta in aumento rispetto alla settimana precedente e la percentuale di positività dei tamponi è al 17%.

L’Rt puntuale calcolato sulla data di inizio sintomi passa da 0.78 a 1 e l’incidenza si attesta a 433,0 casi ogni 100 mila abitanti (era 375,8), con un valore che risulta oggi il più basso in Italia (il valore nazionale è di 856,0 casi ogni 100mila abitanti).

Resta costante il tasso di occupazione dei posti letto di terapia intensiva che si attesta al 3,7% e quello dei posti letto ordinari all' 8,4%. Il Piemonte, insieme a Veneto e la Lombardia, è una delle regioni più grandi con l'occupazione ospedaliera più bassa a livello nazionale, sotto il 10%.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium