/ Sport

Sport | 23 marzo 2022, 08:00

Volley Play-off A2/F: ultima chiamata per il Puma! La Lpm Bam Mondovì in casa dell’Hermaea Olbia per continuare a crederci

Dopo la sconfitta in gara1 le Pumine di Solforati non hanno altra possibilità se non quella di tornare da Olbia con una vittoria. In caso di sconfitta la Lpm Bam Mondovì saluterebbe i Play-off

La Lpm Bam Mondovì (foto Guido Peirone)

La Lpm Bam Mondovì (foto Guido Peirone)

Una vittoria per continuare a crederci! La Lpm Bam Mondovì questa sera sarà impegnata in gara2 degli ottavi di finale dei Play-off promozione in casa dell’Hermaea Olbia. Le Pumine di Solforati sono reduci dalla sconfitta casalinga rimediata domenica scorsa al tie-break.

Un inatteso passo falso che ha maledettamente complicato i piani della squadra monregalese, che ora non ha alternative alla vittoria per portare la sfida con le sarde alla “bella” di gara3. In caso di sconfitta, infatti, per la Lpm l’avventura nei Play-off sarebbe già al capolinea, ma la squadra monregalese ha raggiunto già da ieri la Sardegna con ben altre aspettative.

Le rossoblù dovranno ritrovarsi soprattutto mentalmente, fattore che nella gara di domenica ha condizionato la prestazione delle Pumine. Olbia ha mostrato una determinazione e una solidità emotiva tipica di chi scende in campo con la mente sgombera di qualsiasi tipo di pressione, mentre le rossoblù hanno accusato dei vistosi cali di concentrazione, soprattutto nel primo set e nel tie-break.

Per le Pumine, però, ora non ci sono più alibi e scusanti. Le rossoblù dovranno scendere in campo con un piglio diverso e soprattutto mantenerlo per l’intero arco del match. Le ragazze di Solforati hanno le qualità tecniche per ribaltare la situazione, ma l’obiettivo potrà essere centrato solo se chi scenderà in campo saprà mantenere i nervi saldi e nel contempo gettare il cuore oltre l’ostacolo.

Il match sarà visibile in diretta free sul canale Youtube di Volleyball World. Gli arbitri designati per questo incontro sono Luca Pescatore e Luca Grassia. Al GeoPalace di Olbia il fischio d’inizio è fissato per le ore 20,30.

 

Matteo La Viola

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium