/ 

| 10 marzo 2022, 14:14

C'è un indiziato per le auto date alle fiamme a Cavallermaggiore

La conferma arriva dal sindaco. La persona era da tempo pedinata. L'ultimo episodio lunedì scorso. E' sospettato anche degli episodi avvenuti a Caramagna Piemonte

C'è un indiziato per le auto date alle fiamme a Cavallermaggiore

Numerosi episodi di auto incendiate a Cavallermaggiore, iniziati già a metà dello scorso anno. Sempre in paese e sempre in una stessa zona. L'episodio più grave ad ottobre 2021, quando le macchine danneggiate furono tre. Un altro lo scorso lunedì.

Adesso c'è finalmente una persona indiziata, sulla quale già da tempo si erano concentrati i sospetti degli inquirenti.

A lui vengono imputati sia gli episodi di Cavallermaggiore che quelli di Caramagna Piemonte, anche se le indagini sono tutt'ora in corso.

Un respiro di sollievo per il paese, da mesi alle prese con l'incubo di questo piromane fuori controllo. Anche il sindaco Davide Sannazzaro aveva espresso la sua preoccupazione. Ed è sempre lui a confermarci che il probabile responsabile è stato individuato.

"Al momento la persona è stata interrogata - spiega. Ma ho piena fiducia nell'operato e nella professionalità degli inquirenti, che da mesi stanno indagando su questo fenomeno, che ha destato allarme sociale in paese. Abbiamo 30 telecamere, ma il modus operandi della persona, che si muoveva sempre nella stessa zona e non distante dal suo domicilio, ha reso le indagini più complesse. Ormai qui il suo nome circola da un po'. Pare che, in almeno un episodio, sia stato proprio questo soggetto ad avvisare i proprietari che le loro auto stavano andando a fuoco".

Barbara Simonelli

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium