ELEZIONI POLITICHE 25 SETTEMBRE 2022
 / Attualità

Attualità | 21 febbraio 2022, 17:51

Fossano, ancora disagi causati dal vento, danni alla copertura della piscina comunale. Riattivata la circolazione dei treni verso Cuneo

La soppressione delle corse riconducibile all’avaria di un convoglio. Attivata l'assistenza Trenitalia

Fossano, ancora disagi causati dal vento, danni alla copertura della piscina comunale.  Riattivata la circolazione dei treni verso Cuneo

Un problema tecnico, di cui ancora non è nota l’entità, ma la cui causa sarebbe riconducibile agli eventi atmosferici odierni e al forte vento, sta avendo ripercussioni sul traffico ferroviario tra Cuneo e Fossano.

Dalle prime informazioni da noi raccolte l’interruzione non parrebbe dovuta alla caduta di tralicci o pali sui binari, ma a un guasto che avrebbe interessato un convoglio. In questo momento i tecnici di Rete Ferroviaria Italiana stanno operando al fine di liberare la linea il prima possibile.

Il temporaneo fermo delle corse lungo la tratta nulla ha a che fare con l’intervento operato dai vigili del fuoco della tarda mattinata di oggi sulla tettoia della stazione ferroviaria fossanese.

Diverse comunque le corse soppresse nel pomeriggio. Al momento sono stati attivati tre bus sostitutivi, che hanno recuperato i viaggiatori del treno fermo a Fossano per trasportarli alla volta di Cuneo. Una volta giunto alla stazione del capoluogo trasporterà i passeggeri coinvolti dalla sospensione del servizio ferroviario alla volta della stazione fossanese dove potranno proseguire per Torino Porta Nuova o per Savona, linee non interessate dall'interruzione.

Oltre a quelli registrati in stazione, il forte vento che soffia da stamattina sulla città degli Acaja è stato anche la causa dei danni registrati presso la piscina comunale di via Monsignor Anselmo Soracco. Le raffiche hanno mosso dalla propria sede alcune lastre della copertura metallica che ricopre il tetto dell’impianto. Nel pomeriggio l’impianto è stato teatro di un sopralluogo da parte dei tecnici comunali per valutare l’esatta entità del danno.  

I treni sulla linea Cuneo-Fossano, dopo un paio d'ore, hanno ripreso gradualmente la normale circolazione.

Daniele Caponnetto

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium