/ Attualità

Attualità | 08 febbraio 2022, 16:27

Calano i ricoveri in Piemonte. Guariti quasi tre volte superiori ai nuovi positivi in Granda

Si registrano, però, altri 25 morti, di cui due nella nostra provincia

Calano i ricoveri in Piemonte. Guariti quasi tre volte superiori ai nuovi positivi in Granda

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI

Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 6.446 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 5.526 dopo test antigenico), pari al 9,1% di 70.717 tamponi eseguiti, di cui 61. 494 antigenici. Dei 6.446nuovi casi gli asintomatici sono 5.652 (87,7%).

I casi sono così ripartiti: 5.374 screening, 816 contatti di caso, 256 con indagine in corso.

Il totale dei casi positivi diventa 929.402, così suddivisi su base provinciale:

75.910 Alessandria,

42.603 Asti,

35.739 Biella,

126.453 Cuneo (+ 673 nelle ultime 24 ore),

71.179 Novara,

492.069 Torino,

33.013 Vercelli,

33.244 Verbano-Cusio-Ossola,

oltre a 4.532 residenti fuori regione ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 14.660 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

 

I ricoverati in terapia intensiva sono 93 (- 4 rispetto a ieri).

I ricoverati non in terapia intensiva sono 1922 (- 41 rispetto a ieri).

Le persone in isolamento domiciliare sono 86.148

I tamponi diagnostici finora processati sono 14.848.917 (+ 70.717 rispetto a ieri).

 

I DECESSI DIVENTANO 12.758

Sono 25, 3 di oggi, i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte (si ricorda che il dato di aggiornamento cumulativo comunicato giornalmente comprende anche decessi avvenuti nei giorni precedenti e solo successivamente accertati come decessi Covid).

Il totale diventa quindi 12.758 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia:

1.689 Alessandria,

774 Asti,

486 Biella,

1.572 Cuneo (+ 2 rispetto a ieri),

1.030 Novara,

6.083 Torino,

586 Vercelli,

413 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 125 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte.

 

828.481 GUARITI

I pazienti guariti diventano complessivamente 828.481 (+13.844 rispetto a ieri), così suddivisi su base provinciale:

68.400 Alessandria,

39.032 Asti,

31.670 Biella,

114.988 Cuneo (+ 1808),

65.987 Novara,

438.682 Torino,

29.470 Vercelli,

30.151 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 3.177 extraregione e 6.854 in fase di definizione.

Sono 16.684 le persone comunicate all’Unità di Crisi della Regione Piemonte che oggi hanno ricevuto il vaccino contro il Covid. A 1.496 è stata somministrata la prima dose, a 3.843 la seconda, a 11.345 la terza.

 VACCINI

Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 9.418.369 dosi, di cui 3.233-234 come seconde e 2.606.758 come terze.

Sono arrivate in queste ore in Piemonte le prime 861 confezioni del farmaco antivirale Paxlovid che saranno utilizzate sulle base delle indicazioni e modalità di impiego definite dall’Aifa.

INCIDENZA DEL CONTAGIO NEGLI ADULTI

Nella settimana dal 31 gennaio al 6 febbraio l’incidenza regionale (ovvero l’incremento settimanale di nuovi casi di Covid per 100.000 abitanti) è di 1.071.3, in netta diminuzione (-38,4 %) rispetto ai 1740.1 della scorsa settimana.

Si consolida dunque per la terza settimana consecutiva il calo dell'incidenza. Il dato è in linea con quanto accade nel resto del Paese ed in Europa.

L’incidenza della fascia di età 19-24 anni scende a 904.7 con una diminuzione del 42,1 % rispetto alla settimana precedente.

Nella fascia 25-44 anni l'incidenza è di 1316.2 (-41,4%).

Tra i 45 ed i 59 anni si attesta a 973.7(-39,9%).

Nella fascia 60-69 anni l’incidenza è 655.4 (-30,2%).

Tra i 70-79 anni l’incidenza è invece di 504.8 (-27,2%).

Nella fascia over80 l'incidenza è 659.4 (-20,6%).

redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium