Attualità - 06 febbraio 2022, 16:45

Ricoveri ancora in calo in Piemonte: i numeri sono da zona gialla, ma serve un'altra settimana di monitoraggio

Dati che migliorano giorno dopo giorno. In netto calo anche i decessi. Sono 4, nessuno nella giornata di oggi, dopo tanti giorni a doppia cifra

Ricoveri ancora in calo in Piemonte: i numeri sono da zona gialla, ma serve un'altra settimana di monitoraggio

Continua in Piemonte la discesa dei contagi. La regione ha i numeri, già da qualche giorno, che consentirebbero il ritorno in zona gialla (occupazione delle terapie intensive sotto il 20% e dei posti in area medica sotto il 30), ma il monitoraggio deve durare almeno due settimane prima del passaggio. 

Sempre che non si arrivi, già nei prossimi giorni, a decidere per il superamento del sistema dei colori, come richiesto da più parti, mantenendo le restrizioni solo in caso di zona rossa.

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI

Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 3.584 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 2.786 dopo test antigenico), pari all’8,7% di 41.260 tamponi eseguiti, di cui 35.418 antigenici. Dei 3.584nuovi casi gli asintomatici sono 3.110 (86,8%).

I casi sono così ripartiti: 2.817 screening, 553 contatti di caso, 214 con indagine in corso.

Il totale dei casi positivi diventa 919.268, così suddivisi su base provinciale:

74.952 Alessandria,

42.124 Asti,

35.2991 Biella,

125.412 Cuneo (+ 347 nelle ultime 24 ore),

70.506 Novara,

486.474 Torino,

32.615 Vercelli,

32.942 Verbano-Cusio-Ossola,

oltre a 4.470 residenti fuori regione ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 14.482 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

I ricoverati in terapia intensiva sono 99 (-rispetto a ieri).

I ricoverati non in terapia intensiva sono 1935 (-8 rispetto a ieri).

Le persone in isolamento domiciliare sono 99.713

I tamponi diagnostici finora processati sono 14.726.10(+41.260 rispetto a ieri).

 

I DECESSI DIVENTANO 12.720

Sono 4, nessuno di oggi, i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte (si ricorda che il dato di aggiornamento cumulativo comunicato giornalmente comprende anche decessi avvenuti nei giorni precedenti e solo successivamente accertati come decessi Covid).

Il totale diventa quindi 12.720 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia:

1.685 Alessandria,

771 Asti,

486 Biella,

1.569 Cuneo (nessun decesso da ieri),

1.025 Novara,

6.064 Torino,

584 Vercelli,

412 Verbano-Cusio-Ossola,

oltre a 124 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte.

 

804.801 GUARITI

I pazienti guariti diventano complessivamente 804.801 (+6.134 rispetto a ieri), così suddivisi su base provinciale:

66.781 Alessandria,

38.158 Asti,

30.653 Biella,

112.044 Cuneo (+ 661),

64.509 Novara,

425.021 Torino, 2

8.610 Vercelli,

29.508 Verbano-Cusio-Ossola,

oltre a 3.061 extraregione e 6.456 in fase di definizione.

 

16.205 VACCINI CONTRO IL COVID, TRA CUI 9.348 TERZE DOSI

Sono 16.205 le persone comunicate all’Unità di Crisi della Regione Piemonte che oggi hanno ricevuto il vaccino contro il Covid. A 2.559 è stata somministrata la prima dose, a 4.298 la seconda, a 9.348 la terza.

Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 9.385.270 dosi, di cui 3.225.851 come seconde e 2.584.033 come terze.

Barbara Simonelli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU