/ Sanità

Sanità | 23 gennaio 2022, 17:39

Covid-19, in Piemonte oltre 8.600 nuovi contagi: continuano a salire i ricoveri

In Granda si contano 989 nuovi contagi e 697 nuovi guariti, ma purtroppo anche un nuovo decesso (sugli 11 regionali)

Foto generica

Foto generica

- I CONTAGI
Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 8.673 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 7.394 dopo test antigenico), pari al 14,5% di 60.007 tamponi eseguiti, di cui 50.980 antigenici. Degli 8.673 nuovi casi gli asintomatici sono 7.731 (89,1%).

I casi sono così ripartiti: 7.199 screening, 1.107 contatti di caso, 367 con indagine in corso.

Il totale dei casi positivi diventa 793.382, così suddivisi su base provinciale:
65.404 Alessandria
36.742 Asti
29.500 Biella
110.577 Cuneo (+989 da ieri)
61.778 Novara
415.533 Torino
28.081 Vercelli
29.295 Verbano-Cusio-Ossola
3.906 residenti fuori regione ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi
12.566 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale

I ricoverati in terapia intensiva sono 155 (+13 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 2.120 (+35 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 173.346.

I tamponi diagnostici finora processati sono 13.629.328 (+60.007 rispetto a ieri).

- I DECESSI
Sono 11, 1 di oggi, i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte (si ricorda che il dato di aggiornamento cumulativo comunicato giornalmente comprende anche decessi avvenuti nei giorni precedenti e solo successivamente accertati come decessi Covid).

Il totale diventa quindi 12.462 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia:
1.641 Alessandri
761 Asti
469 Biella
1.540 Cuneo (+1 da ieri)
1.002 Novara
5.955 Torino
574 Vercelli
401 Verbano-Cusio-Ossola
119 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte

- I GUARITI
I pazienti guariti diventano complessivamente 605.299 (+6.021 rispetto a ieri), così suddivisi su base provinciale:
52.352 Alessandria
30.107 Asti
22.044 Biella
86.827 Cuneo (+697 da ieri)
50.883 Novara
312.139 Torino
21.398 Vercelli
23.548 Verbano-Cusio-Ossola
2.191 extraregione
3.810 in fase di definizione

- I VACCINATI
Sono 36.850 le persone comunicate all’Unità di Crisi della Regione Piemonte che oggi hanno ricevuto il vaccino contro il Covid. A 4.301 è stata somministrata la prima dose, a 1.808 la seconda, a 30.741 la terza. Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 8.930.011 dosi, di cui 3.175.170 come seconde e 2.223.356 come terze.

- IN PIEMONTE OLTRE 13.000 VOLONTARI DI PROTEZIONE CIVILE IMPEGNATI
La Protezione civile ha messo in campo 13.115 volontari dall'inizio dell'emergenza Covid ad oggi, per un totale di oltre 201.673 interventi (dal 5 febbraio 2020 al 16 gennaio 2022).

Gli interventi riguardano principalmente l’assistenza e l’informazione alla popolazione, l’assistenza ai centri vaccinali, il soccorso e l’assistenza sanitaria, la logistica, il supporto organizzativo, amministrativo e di segreteria ed altri ambiti. Per il Commissario generale dell'Unità di Crisi Vincenzo Coccolo, “anche in questa lunga emergenza Covid il volontariato della Protezione civile del Piemonte ha dato grande prova di disponibilità ed efficienza, al fianco degli operatori sanitari in prima linea per fronteggiare la pandemia. A loro il doveroso ringraziamento dell'Unità di Crisi”.

La Protezione civile piemontese - afferma l’assessore regionale alla Protezione civile Marco Gabusi - si è rivelata determinante e determinata nella lotta contro la pandemia. Tutta l’esperienza acquisita dalla tragica esperienza dell’alluvione del 1994, quando il Coordinamento piemontese si è strutturato ed è cresciuto fino a diventare la migliore Protezione civile del Paese, ci ha consentito di poter contare su un esercito di donne e uomini formidabili, dalle grandi capacità e inventiva”.

Anche questa settimana i volontari sono stati impegnati nei centri vaccinali di Torino e di tutte le principali località del Piemonte per facilitare la logistica ed assistere la popolazione nella campagna vaccinale in corso.

 

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium