/ Agricoltura

Agricoltura | 17 gennaio 2022, 19:53

Peste suina africana, Graglia (FI): "Soddisfatto che Regione abbia scritto a Governo per sostegni economici"

La nota del vicepresidente del Consiglio regionale

Franco Graglia

Franco Graglia

La pesta suina africana è arrivata in Piemonte. La Regione è intervenuta tempestivamente nel quadro di questo situazione sia con provvedimenti locali sia chiedendo l’intervento europeo con una apposita comunicazione.

La disposizione di divieto dell’attività venatoria, della raccolta di funghi e tartufi, della pesca e del trekking oltre che del Mountain biking - tutte misure indispensabili a fermare il propagarsi del virus  - ovviamente sta arrecando danni per i comparti coinvolti.

Condivido e supporto la scelta fatta dal Governatore Cirio e dall’assessore competente Protopapa di scrivere immediatamente al presidente Mario Draghi e al ministro delle Politiche Agricole Stefano Patuanelli per chiedere una serie di sostegni nazionali per ripotare i danni arrecati.

Non posso che essere soddisfatto della puntualità di questa richiesta”.

Ad annunciarlo il vicepresidente del Consiglio regionale Franco Graglia.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium