ELEZIONI POLITICHE 25 SETTEMBRE 2022
 / Solidarietà

Solidarietà | 08 gennaio 2022, 16:20

Protezione Civile, dalla Regione 265mila euro per la copertura di 24 progetti in provincia di Cuneo

Sono complessivamente 750mila gli euro stanziati per finanziare i gruppi e le associazioni di volontariato in tutto il Piemonte

Protezione Civile, dalla Regione 265mila euro per la copertura di 24 progetti in provincia di Cuneo

È di 750 mila euro il contributo stanziato in questi giorni dalla Regione Piemonte per le associazioni di volontariato e i gruppi comunali di Protezione civile. "Nonostante le difficoltà di bilancio e del periodo pandemico – sottolinea l’assessore alla Protezione civile della Regione Piemonte Marco Gabusi –, siamo riusciti negli ultimi giorni dell’anno ad approvare un sostanzioso pacchetto di contributi a favore delle associazioni di volontariato di primo livello e dei gruppi comunali/intercomunali di Protezione Civile iscritti all’elenco territoriale regionale per gli assi di intervento relativi al potenziamento della logistica e alla manutenzione delle sedi operative".

Il contributo è suddiviso in 345mila euro destinati a 43 associazioni e 405mila euro a 37 Gruppi Comunali di volontariato, per un totale di 80 realtà legate alla Protezione Civile piemontese in diversi settori: dal soccorso, alle unità cinofile, ai piloti, alla Croce Rossa, alle radio emergenze e molti altri.

"Siamo felici – commentano il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio e l’assessore Marco Gabusidi poter dare un aiuto concreto alle numerose associazioni e ai tanti gruppi piemontesi che quotidianamente si occupano della sicurezza dei nostri territori e delle nostre comunità. È indispensabile mantenere in buona forma il nostro corpo di volontariato, che anche in questi anni di pandemia sta dando dimostrazione di grandissimo impegno e capacità anche su un fronte che è stato una novità per tutti".

La provincia di Cuneo potrà contare su un contributo complessivo di oltre 265mila euro, per la copertura di 24 progetti.

Sono 12 le associazioni della Granda che vedranno finanziare le proprie attività, per un totale di 123.364 euro. Nel dettaglio, rientrano nella graduatoria il gruppo di Protezione Civile di Novello (9.526,40 euro), l’associazione di Protezione Civile Canale 2000 (6.450 euro) e di Corneliano d’Alba (7.659,09 euro), le squadre Antincendi boschivi e di Protezione Civile di Bagnolo Piemonte (20mila euro), di Manta (3.237,90 euro), di Borgo San Dalmazzo (5.315,92 euro) e di Brossasco (16.353,60 euro). Contributi anche ai gruppi civici di Cherasco (3.045,12 euro), di Bra (3.600 euro) e di Scarnafigi (19.972 euro), oltre che per l’associazione di Protezione Civile di Dogliani (12.222,12 euro) e per l’associazione “Proteggere La Morra”(15.982 euro).

Sul fronte dei gruppi comunali di Protezione Civile sono 12 i progetti finanziati, per un totale di 142.128 euro. Entrano così in graduatoria Bagnasco (6.441,60 euro), Vicoforte (12.611,44 euro), Cuneo (2.526,26 euro), Roddino (10.565 euro), Guarene (20mila euro) e Lesegno (10.920,47 euro). E poi ancora Moretta (20mila euro), Camerana (13.916,78 euro), Marsaglia (15.981,16 euro), Briaglia (1.446,43 euro), Vernante (14.701,98 euro) e Priola (13.017,74 euro).

“Risorse vere - commenta il consigliere saviglianese del gruppo Lega Salvini Piemonte Matteo Gagliasso - che vogliono anche essere il riconoscimento che la Regione a maggioranza Lega vuole riservare agli uomini e alle donne che, senza chiedere nulla in cambio, rispondono ‘Presente’ a ogni emergenza che colpisce le nostre comunità. Una risorsa preziosissima che questa amministrazione vuole sostenere con il massimo dell’impegno, nella consapevolezza che la Protezione Civile è il primo argine nella difesa della nostra terra”.

 

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium