/ Attualità

Attualità | 03 gennaio 2022, 19:40

Nutella: a qualcuno è andato un assaggio di traverso?

Filippo Moschella, sindaco di Sirolo, chiede di correggere l'etichetta del barattolo dedicato a Numana per la Riviera del Conero

Riviera del Conero: lo scorcio della "discordia"

Riviera del Conero: lo scorcio della "discordia"

“Che mondo sarebbe senza Nutella”. Conosciamo bene questo pay-off che ha reso famosa una tra le storiche pubblicità dedicate alla crema spalmabile a base di nocciole più famosa del mondo.

Ma a qualcuno sembra non essere andata giù l’ultima iniziativa di comunicazione promossa dalla Ferrero, e che vede coinvolti i più bei posti d’Italia, riportati sui barattoli da collezione, intitolata “Ti amo Italia”.

Pomo della discordia il barattolo dedicato a Numana che ha fatto infuriare il sindaco di Sirolo, Filippo Moschella.

Il primo cittadino ha inviato all’industria dolciaria una lettera per chiedere di correggere lo scorcio della Riviera del Conero per “pubblicità ingannevole” perché il paesaggio ritratto fa parte del Comune di Sirolo e non di Numana.

Sirolo è un paese ad alta vocazione turistica della Riviera del Conero, e proprio questo aspetto, a detta del sindaco, potrebbe confondere il turista, pur esaltando le bellezze naturalistiche della zona marchigiana.

Filippo Moschella chiede di correggere il nome in “Sirolo-Numana” oppure “Riviera del Conero”, per evitare eventuali azioni di tipo legale in conseguenza di un teorico esposto all’Autorità Garante della concorrenza e del mercato.

Siamo sicuri che la dolcezza della Nutella metterà tutti d’accordo…

Livio Oggero

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium