/ Cronaca

Cronaca | 02 gennaio 2022, 13:33

Undicenne di Boissano cade in un torrente a Prato Nevoso: salvato da un poliziotto

Fratture al femore e al bacino per il bimbo finito fuori pista durante una discesa con gli sci

Undicenne di Boissano cade in un torrente a Prato Nevoso: salvato da un poliziotto

Stava sciando a Prato Nevoso, con la mamma che lo precedeva, l’undicenne di Boissano che lo scorso venerdì pomeriggio è finito fuori pista, cadendo in un torrente. Ad accorgersene è stato l’ispettore Francesco Allegro, che ha prontamente dato l’allarme e fatto scattare i soccorsi.

Il poliziotto, durante il giro di perlustrazione, ha notato uno strappo nella rete di protezione a bordo pista e, sporgendosi per controllare, ha visto il bambino a faccia in giù nel torrente. Nel frattempo, la mamma preoccupata, non vedendolo arrivare, era tornata indietro con la seggiovia per cercarlo.

Il bambino è stato trasportato all’ospedale pediatrico Regina Margherita di Torino, dove gli sono state riscontrate fratture al femore e al bacino.

 

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium