Scuola e corsi - 26 dicembre 2021, 19:48

Bra, gli auguri dei bimbi per gli ospiti della Rsa "I Glicini"

Si è ripetuta nei giorni scorsi la bella iniziativa promossa dalla Scuola per l’Infanzia "Gianni Rodari"

Gli ospiti della casa di riposo braidese in collegamento video coi bimbi della "Rodari"

Gli ospiti della casa di riposo braidese in collegamento video coi bimbi della "Rodari"

Un magico fil rouge natalizio ha unito gli ospiti della Rsa “I Glicini” di Bra, nella sua rinnovata veste direzionale, e i bambini della scuola di Infanzia "Gianni Rodari".
Martedì mattina, 21 dicembre, nonni e piccoli si sono incontrati virtualmente tramite collegamento online, per un dolce scambio di auguri in attesa della festa più sentita dell’anno.
Pochi giorni prima della vigilia di Natale, le quattro sezioni della scuola d’infanzia braidese, vicine ma dovutamente distanti, hanno allietato i nonnini con filastrocche, poesie, canzoni e balletti, in un’atmosfera gioiosa e frizzante, che solo i bambini sanno creare.

“Teniamo a coltivare il prezioso legame che esiste da sempre fra nonni e bambini – spiegano le insegnanti della Rodari -. Lo abbiamo fatto l’anno scorso inviando disegni e letterine alla Rsa 'Francone'. Quest’anno, siamo riuscite a collegarci in diretta con 'I Glicini', in un’ottica di continuità sociale che può essere divertente e commovente insieme”.

Ai cari nonnini verranno consegnati lavoretti e letterine preparati dai piccoli della scuola dell’infanzia per iniziare (e mantenere) un’affettuosa corrispondenza fatta di scambi, che ha già il sapore dell’emozione più importante: l’amore spontaneo e genuino di cui tutti abbiamo bisogno e del quale dovremmo farne tesoro. E allora, in attesa di un arrivederci al nuovo anno, personale della residenza “I Glicini” e le insegnanti-operatrici della scuola dell’infanzia “Gianni Rodari” inviano i più cordiali auguri di buone feste a tutti quanti.

C. S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU