/ Attualità

Attualità | 18 dicembre 2021, 12:10

Consegnate 27 Onorificenze al Merito, il Prefetto di Cuneo: "Questa è la giornata della Riconoscenza" [FOTO]

Premiati per il lavoro di vicinanza al territorio in pandemia, in particolare nei piccoli centri. Ci sono cittadini, volontari e appartenenti all’Arma dei Carabinieri e alla Guardia di Finanza

Consegnate 27 Onorificenze al Merito, il Prefetto di Cuneo: "Questa è la giornata della Riconoscenza" [FOTO]

Questa mattina, sabato 18 dicembre, presso la Sala S. Giovanni a Cuneo, si è svolta la cerimonia di consegna delle Onorificenze dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana” conferite a 27 cittadini della provincia, dal Presidente della Repubblica con decreto datato 2 giugno.

Il Prefetto di Cuneo Fabrizia Triolo: "Se dovessi dare un titolo a questa giornata parlerei di riconoscenza, per queste persone che hanno dato tempo e impegno, riconosciuto dalla comunità. Grazie per il vostro contributo al Paese".

Le Onorificenze dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana” rappresentano un riconoscimento per ricompensare benemerenze acquisite verso la Nazione nel campo delle lettere, delle arti, dell’economia e nel volontariato.

Quest’anno sono stati premiati, tra gli altri, appartenenti all’Arma dei Carabinieri ed alla Guardia di Finanza che, nel corso della pandemia, con tenacia ed abnegazione si sono spesi non solo nell’attività di controllo del rispetto delle misure di prevenzione del contagio e nella repressione di ogni forma d’illegalità, ma soprattutto per l’instancabile azione di prossimità e vicinanza svolte a favore delle popolazioni, in particolare quelle dei piccoli centri e nei confronti delle fasce più deboli.

Di seguito l'elenco degli insigniti:
UFFICIALI
Mariano Allocco
- pensionato, funzionario presso la FIAT;

CAVALIERI
Andrea Biaisi
- Brigadiere dei Carabinieri in servizio a Borgo S. Dalmazzo;
Corrado Barale - Vice Brigadiere della Guardia di Finanza in servizio a Cuneo;
Mauro Barone -
conferita alla memoria, ex  operaio alla Michelin;
Giorgio Bettino -
Brigadiere dei Carabinieri in servizio a Murazzano;
Dr. Marco Botto -
titolare di una scuola guida;
Alessandro Buonocore -
Appuntato dei Carabinieri in servizio a Vernante;
Giorgio Canova -
Appuntato dei Carabinieri addetto alla Stazione di Mondovì;
Pasquale Carbone -
Maresciallo della Guardia di Finanza  presso la Compagnia di Cuneo;
Mauro Castelli -
Maresciallo dei Carabinieri Forestali in servizio a Dronero;
Francesco Cordasco -
pensionato, ex operaio all’Alstom Ferroviaria;
Dr. Riccardo Corino -
Direttore Generale della Banca d’Alba;
Giorgio Cravero -
pensionato,  ex operaio alla Michelin
Antonio Cubadda -
Appuntato dei Carabinieri in servizio a Cherasco;
Alessandro Cubeddu -
Brigadiere dei Carabinieri in servizio a Busca;
Michele De Iaco -
Maresciallo dei Carabinieri in servizio a Scarnafigi;
Franco Flore -
Appuntato della Guardia di Finanza in servizio presso la Compagnia di Mondovì
Nicolò Forneris -
Maresciallo della Guardia di Finanza in servizio presso la Compagnia di Cuneo
Luciano Garello -
pensionato, ha svolto l’attività di tornitore;
Leandro Mandrile -
imprenditore agricolo;
Domenico Massucco -
titolare della ditta “Alfieri Specialità Alimentari”;
Pietro MIcca -
Appuntato della Guardia di Finanza in servizio presso la Compagnia di Cuneo
Pier Paolo Murgia -
Luogotenente dei Carabinieri in servizio a Neive;
Giovanni Patiri -
Maresciallo della Guardia di Finanza in servizio presso la Compagnia di Cuneo
Avv. Diego Poggio -
Direttore Amministrativo ASL CN1;
Marco Rapalino -
Appuntato della Guardia di Finanza in servizio presso la Compagnia di Cuneo
Enea Sibiriu
- Vice Brigadiere della Guardia di Finanza in servizio presso il nucleo mobile 117.

Barbara Simonelli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium