/ Attualità

Attualità | 16 dicembre 2021, 13:18

Europa, mappa del contagio. Il Piemonte resta arancione

La nostra regione resta in giallo per quanto riguarda il tasso di positività. Per la prima volta da settimana la mappa torna a colorarsi di verde seppur in minima parte con le regioni di Oltenia e Moldova in Romania

Europa, mappa del contagio. Il Piemonte resta arancione

Per la seconda settimana consecutiva il Piemonte resta in arancione/rosso nella mappa del contagio europeo a cura dell'Ecdc.     

In Italia sempre meno regioni restano in giallo: Puglia, Molise e Sardegna. con la colorazione gialla restano Umbria, Sicilia e Sardegna passano ad arancione/rosso come il resto d'Italia. Mentre permangono in rosso scuro il Friuli Venezia Giulia e la provincia autonoma di Bolzano a cui si aggiunge questa settimana il Veneto. Tutte le altre regioni italiane sono nella condizione della nostra regione in rosso chiaro che indica un aumento consistente del numero dei casi, seppur ancora non nella fase più critica, in rosso scuro, condizione prevalente in questo momento in tutto il continente (specialmente nella vicina Germania e Francia, così come nell'Est Europa).     

Per la prima volta da settimana la mappa torna a colorarsi di verde seppur in minima parte con le regioni di Oltenia e Moldova in Romania. Il giallo resiste nelle altre regioni della Romania. Mentre altrove in Europa è un'unica 'macchia' di arancione e rosso.

Per l’Ecdc si passa in ‘giallo' quando i nuovi casi in 14 giorni sono inferiori ai 50 per 100mila abitanti con un tasso di positività che si attesta o è superiore al 4%. Oppure con un tasso inferiore al 4% ma con un incidenza di tra i 50 e i 200 per 100mila abitanti.

Il rosso/arancione scatta con un tasso di incidenza compreso tra i 200 e i 499 contagi ogni 100mila abitanti. Mentre il rosso scuro con incidenza superiore o uguale ai 500 per 100mila abitanti.

POSITIVI RISPETTO AI TAMPONI, IL PIEMONTE RESTA IN GIALLO

Il Piemonte con un tasso di positività superiore all'1% resta in giallo. In Italia non ci sono più aree in verde nella valutazione del tasso di positività.

Daniele Caponnetto

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium