Attualità - 08 dicembre 2021, 08:45

Il Museo di Palazzo Traversa di Bra compie 30 anni

Il 7 dicembre del 1991, infatti, l’allora sindaco Roberto Dellarossa inaugurava il nuovo museo nella sua nuova sede

L'inaugurazione del Museo di Palazzo Traversa, a Bra, nel 1991

L'inaugurazione del Museo di Palazzo Traversa, a Bra, nel 1991

Nella giornata di ieri, martedì 7 dicembre, il Museo civico di Archeologia Storia e Arte di Palazzo Traversa di Bra ha celebrato i suoi primi trent’anni.

Lo stesso giorno del 1991, infatti, l’allora sindaco Roberto Dellarossa inaugurava alla presenza dei rappresentanti di Provincia e Regione, oltre che dei funzionari della Soprintendenza archeologica del Piemonte (Liliana Mercando e Fedora Filippi) il nuovo museo nella nuova sede di Palazzo Traversa.

Il museo raccoglieva l'eredità di quello fondato da Euclide Milano e inaugurato nel 1919 presso i locali del Museo Craveri, dove le collezioni di carattere storico-artistico e archeologico sono state ospitate sino al 1972.

Sin dal 1991 presso Palazzo Traversa è stata allestita la sezione archeologica con la selezione dei reperti pollentini determinata dalla Soprintendenza. Negli anni seguenti, dopo un ragionato studio delle collezioni artistiche civiche, è stata aperta al pubblico la sezione storico-artistica.

Col tempo il museo ha visto via via aumentare i frequentatori, incrementando l'offerta per le varie fasce di utenza che contempla, oltre alle visite turistiche, le attività per le scuole, gli adulti, le famiglie e le persone con disabilità.

Testimone di questa evoluzione la direttrice del museo Giovanna Cravero, che ha assunto la carica pochi mesi prima del taglio ufficiale del nastro nel 1991.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU