/ Curiosità

Curiosità | 08 dicembre 2021, 11:07

Giorgio Signorile si racconta nel nuovo album "Passaggi"

Una personale suite di brani composti col desiderio di comunicare la sensazione di attesa di un divenire finalmente sereno

Giorgio Signorile

Giorgio Signorile

Si chiama "Passaggi" il nuovo album di Giorgio Signorile, con la partecipazione musicale di Giorgio Mirto, Roque Carbajo e Alfonso Pumilia.
 
Può sembrare banale intitolare “Passaggi” una serie di composizioni nate durante un periodo come quello della pandemia... ma era forte il desiderio di mettere dei confini precisi a una musica che mai come in questi momenti è stata sollievo e cura. E’ nata così una personale suite di brani composti col desiderio di comunicare questa sensazione di attesa di un divenire finalmente sereno e musiche a me dedicate, lavori di amici compositori che in qualche modo si legano alla mia vita, non solo nella sua dimensione artistica ma soprattutto in quella umana.

"Ho voluto includere anche due valzer tratti da raccolte di studi, a testimoniare un aspetto della professione, quella dell’insegnamento, così importante nella mia attività di musicista, un contatto quotidiano con la vita e la spontaneità del fare musica - racconta Signorile - . Eccovi allora questo nuovo cd, un piccolo sguardo nel mio mondo, tra affetti, natura, emozioni semplici e orizzonti aperti".
 
Di seguito la track list:
1. Ricordi invernali (Giorgio Mirto)
2. Favela
3. Invisible dances
4. L’abbraccio più forte
5. Passaggi
6. Elegia d’autunno
7. Parigi, per le vie di Montmartre
8. Valzer di maggio
9. Cuneo (Roque Carbajo)
10. Appartenenza (Alfonso Pumilia)

L'album è stato registrato nello studio di Via Mellana 12D, editing di Fabrizio Barale presso lo Studio Piave 34, con chitarra Kohno professional R - 1985.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium