/ Cronaca

Cronaca | 25 novembre 2021, 20:40

Crescono casi e focolai in Piemonte, ma viene confermata la zona bianca

La notizia si evince dal pre-report settimanale del Ministero della Salute e dell'Istituto superiore di Sanità. Tasso occupazione posti letto ospedalieri rimane tra i bassi d'Italia

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Nella settimana dal 15 al 21 novembre, in Piemonte il numero dei nuovi casi e dei focolai è cresciuto, come nel resto del territorio nazionale.

L’Rt puntuale calcolato sulla data di inizio sintomi passa da 1.24 a 1.21 e la percentuale di positività dei tamponi dall’1% al 2%. L’incidenza è di 93.86 casi ogni 100 mila abitanti, mentre il tasso di occupazione dei posti letto sale ma resta contenuto con una percentuale sempre tra le più basse in Italia (4.9% per le terapie intensive e 5.7% per i posti letto ordinari).

La situazione epidemiologica e il numero dei ricoveri, sempre contenuti, concorrono quindi favorevolmente a mantenere la nostra regione in zona bianca.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium