/ Scuola e corsi

Scuola e corsi | 12 novembre 2021, 10:53

Quali sono le migliori scuole della Granda nel 2021 secondo l'osservatorio Eduscopio?

L’analisi è capillare e prende in esame 1 milione e 267mila studenti che hanno ottenuto il diploma dal 2015 al 2018 provenienti da 7.500 istituti scolastici italiani. Ecco la top 3 degli istituti cuneesi per ciascuno indirizzo

Quali sono le migliori scuole della Granda nel 2021 secondo l'osservatorio Eduscopio?

E’ stata pubblicata sul sito www.eduscopio.it la classifica delle migliori performance scolastiche italiane, utile per gli studenti che frequentano la scuola media nell’orientarsi alla scelta del proprio futuro percorso formativo. 

Come ogni anno la piattaforma - curata dalla Fondazione Agnelli - valuta l’andamento dei diplomati di ciascuna scuola dopo aver ottenuto il diploma, confrontando i dati sulle prestazioni universitarie o sull’ottenimento di un posto di lavoro.

L’analisi è capillare e prende in esame 1 milione e 267mila studenti che hanno ottenuto il diploma dal 2015 al 2018 provenienti da 7.500 istituti scolastici italiani. 

In provincia di Cuneo per quanto riguarda i licei classici a registrare le migliori performance è l’Arimondi-Eula di Savigliano, seguito dal Giuseppe Govone di Alba e dal Peano-Pellico di Cuneo.

Per quanto concerne i licei scientifici le migliori performance si registrano al Giovenale Ancina di Fossano, seguito dal Leonardo Cocito di Alba e dal Vasco-Beccaria-Govone di Mondovì.

Il De Amicis di Cuneo è il primo tra le ‘magistrali’ (ora liceo scienze umane), seguito dal Giovenale Ancina di Fossano e dal Vasco-Govone-Beccari di Mondovì.  

Nei lingusitici l’osservatorio Eduscopio per il 2021 registra le migliori prestazioni tra gli studenti del De Amicis di Cuneo, seguito dal Giovenale Ancina di Fossano e dal Soleri di Saluzzo.

Tra gli istituti tecnici di indirizzo economico si attesta il Bonelli di Cuneo, segue il Baruffi di Ceva e il Denina di Saluzzo. Mentre tra quelli di indirizzo tecnologico troviamo il Virginio-Bianchi (Cuneo), l’Itis Mario Del Pozzo (Cuneo) e l’Umberto I (Alba).

Tra i licei artistici primo posto per l’Amleto Bertoni di Saluzzo, segue il Bianchi-Virginio di Cuneo.

Tra i licei scientifici (indirizzo scienze applicate) primeggia il Cocito (Alba), seguito dal Pellico (Cuneo) e dal Vallauri (Fossano).

Mentre figura in testa tra i licei di scienze umane a indirizzo economico-sociale il Da Vinci di Alba, seguito dal De Amicis di Cuneo e dal Vasco-Beccaria-Govone di Mondovì.

Per quanto riguarda le prospettive lavorative le migliori performance tra gli istituti tecnici economici si registrano al Vallauri (Fossano), seguito dal Bonelli (Cuneo) e l’Einaudi (Alba).

Tra gli Istituti Tecnici Tecnologici primeggia il Vallauri (Fossano), il Mario Del Pozzo (Cuneo) e il Luigi Einaudi (Alba). Tra gli istituti professionali servizi con più sbocchi l’alberghiero Donadio di Dronero, seguito dal Grandis di Cuneo e dal Giolitti-Bellisario-Paire di Mondovì.

Infine tra gli istituti professionali industria e artigianato le migliori performance professionali dopo il diploma si riscontrano al Guala di Bra, seguito dal Grandis e dal Marconi (Is Cravetta) di Savigliano.

Tutti i dettagli sono visibili al sito https://eduscopio.it/

Daniele Caponnetto

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium