/ Attualità

Attualità | 11 novembre 2021, 10:06

Confartigianato Bra: sabato la nuova edizione del premio a fedeltà e innovazione

Il presidente Capocchia: "Raggiunti i 150 iscritti, quota mai toccata prima, che mi riempie di gioia e soddisfazione". L’evento sarà preceduto da una tavola rotonda con al centro il rapporto tra artigianato e nuove tecnologie

Al centro nella foto Luigi Capocchia, al momento della sua elezione a presidente di Confartigianato Bra. Insieme a lui i vice Maurizio Fantino (vicario, elettricista di Sanfrè) e Paolo Campigotto (meccatronico di Bra)

Al centro nella foto Luigi Capocchia, al momento della sua elezione a presidente di Confartigianato Bra. Insieme a lui i vice Maurizio Fantino (vicario, elettricista di Sanfrè) e Paolo Campigotto (meccatronico di Bra)

Sabato 13 novembre alle 17 presso il ristorante "La porta delle Langhe" di Cherasco si terrà una nuova edizione del "Premio Fedeltà associativa e nuova imprenditoria" conferito dalla Confartigianato, la più rappresentativa organizzazione italiana dell'artigianato e della micro e piccola impresa.

Ne parliamo con Luigi Capocchia, nuovo presidente della sezione di Bra, che comprende anche Ceresole, Cervere, Cherasco, La Morra, Narzole, Pocapaglia, Sanfrè, Santa Vittoria d’Alba, Sommariva Bosco, Sommariva Perno e Verduno.

"Si tratta della nostra festa imprenditoriale, che facciamo tutti gli anni, salvo l’ultimo per ovvie ragioni: siamo ben contenti di riprendere. Da parte mia, speravo di arrivare a un numero di iscritti simili a quelli del mio predecessore, Andrea Lamberti, a cui sono subentrato lo scorso 23 giugno. Ma, a conti fatti, abbiamo raggiunto una quota del tutto inimmaginabile e mai toccata prima, 150, che mi riempie di gioia e soddisfazione. Questo è sintomo della voglia di ripartire di tutti noi, che spero la politica possa sostenere, per costruire insieme un dialogo costruttivo e guardare dritti al futuro".

I premi saranno conferiti ai 28 imprenditori con 50 anni di iscrizione e 30 di attività associativa, a 4 startup e a 6 creatori di eccellenze. Renato Alessio sarà insignito invece del premio "Artigiani senza confini", Giuseppe Pacotto (fondatore & ceo Tesisquare Spa) dell’"Artigiandor"

La cerimonia di consegna, che gode del contributo della fondazione Crc, sarà preceduta da una tavola rotonda dal titolo "Umanesimo digitale e imprese artigiane: un connubio possibile". Al centro della discussione, le modalità con cui l’artigianato e le piccole/medie imprese devono volgere lo sguardo alle nuove tecnologie per affrontare il futuro. Interverranno Giuseppe Pacotto, Alessandro Marcon (presidente Fablab Cuneo), i senatori Giorgio Bergesio e Mino Taricco.

Come previsto dalle normative vigenti anti Covid-19, l’accesso sarà consentito se in possesso di green pass in corso di validità.

Luca Sottimano

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium