/ Sport

Sport | 10 ottobre 2021, 19:29

Volley A2/F: una Lpm Bam Mondovì a fasi alterne torna da Montecchio con due punti! Il Puma vince al tie-break

Nel primo impegno stagionale le Pumine di Solforati superano la Ipag Sorelle Ramonda Montecchio per 3-2. Ottima prova di Alessia Populini, autrice di 26 punti

Volley A2/F: una Lpm Bam Mondovì a fasi alterne torna da Montecchio con due punti! Il Puma vince al tie-break

Vittoria sofferta all’esordio in campionato per la Lpm Bam Mondovì. Il Puma ha ribaltato una partita che si era messa molto male, conquistando una vittoria preziosa al tie-break in casa della Ipag Sorelle Ramonda Montecchio, da sempre “bestia nera” della Lpm. Non a caso la vittoria ottenuta oggi è la prima dopo quattro sconfitte consecutive.

Ci si aspettava comunque qualcosa in più dalle Pumine. Le ragazze di Solforati hanno giocato a fasi alterne sia in difesa, che in attacco. Da incorniciare la prestazione di Alessia Populini, autrice di 26 punti. Nella squadra di Amadio da apprezzare la prova di Cristina Fiorio, che ha chiuso la serata con 26 punti all’attivo.

Ecco le cronaca del match: Il primo punto del match è del Montecchio, grazie alla schiacciata leggermente lunga di Leah Hardeman. Le Pumine iniziano a carburare e dopo l’attacco vincente di Alessia Populini si portano sul 5-6. Le padrone di casa concedono poco e dopo un break ritornano avanti sul 10-8. Hardeman poco incisiva e Montecchio ne approfitta per volare sul 14-10, grazie soprattutto alle invenzioni di Cristina Fiorio e Giorgia Mazzon.

Coach Solforati cerca di correre ai ripari chiamando il primo time-out del match. Le venete continuano a macinare punti, andando a +6. Entra in campo Francesca Trevisan al posto di una Hardeman in difficoltà. Le Pumine recuperano tre lunghezze e sul 18-15 questa volta è coach Amadio a fermare il gioco e a chiamare il time-out. Tanti errori al servizio per la squadra di Solforati. Le Pumine non riescono a recuperare lo svantaggio e Montecchio ne approfitta per chiudere sul 25-20.

Nel secondo set il Puma prova a imprimere una spinta maggiore e si porta sul 4-7. Non si fermano i regali al servizio della Lpm, che riesce comunque a mantenere due punti di vantaggio sul 10-12. Le Pumine aumentano il vantaggio e vanno sul 13-17. Momento positivo delle due centrali Molinaro e Montani. Time-out richiesto da coach Amadio. Ace di Molinaro e Lpm sul 14-20. La squadra di Solforati tiene sotto controllo le padrone di casa e pareggiano i conti conquistando il set sul 19-25.

Nel terzo set la Lpm parte bene portandosi sul 4-6, ma il Montecchio reagisce e si riporta avanti sul 9-8. Risultato in parità sul 13-13. Break della squadra di Amadio, che si porta sul 19-17. Le venete approfittano di qualche indecisione di troppo da parte delle Pumine e volano sul 22-17. Si arriva sul 24-20 con quattro set-point a disposizione per Montecchio. Al secondo tentativo arriva il punto del definitivo 25-21. Nel quarto set ancora padrone di casa avanti sul 5-3. Le Pumine provano a restare aggrappate al match e ritrovano la parità sul 14-14. Sul 16-9 ancora un time-out chiesto da Solforati. Sul 22-23 lo imita Daris Amadio. Arriva un set-point per le Pumine, che viene subito capitalizzato per il 23-25.

Nel tie-break il primo punto è della Lpm, subito raggiunta sulla parità. Break delle Pumine che si portano sul 3-6. Controbreak fulmineo di Montecchio e nuova parità sul 6-6. La Lpm ritorna avanti e chiude in scioltezza sul 9-15

IPAG SORELLE RAMONDA MONTECCHIO - LPM BAM MONDOVI' 2-3 (25-20 19-25 25-21 23-25 9-15) - IPAG SORELLE RAMONDA MONTECCHIO: Magazza 13, Brandi 1, Mazzon 9, Fiorio 26, Meli 10, Bortoli 2, Mistretta (L), Orlandi 4, Frigerio 2, Bartolucci 1. Non entrate: Muraro. All. Amadio.

LPM BAM MONDOVI': Populini 26, Montani 11, Cumino, Hardeman 15, Molinaro 15, Taborelli 9, Bisconti (L), Trevisan 4, Giubilato, Pasquino. Non entrate: Bonifacio, Ferrarini. All. Solforati. ARBITRI: Licchelli, Kronaj. NOTE - Durata set: 25', 25', 28', 29', 17'; Tot: 124'.

Matteo La Viola

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium