/ Eventi

Eventi | 04 ottobre 2021, 07:54

Bra, è tempo di festa per la comunità del quartiere Bescurone. Si parte giovedì 7 ottobre

Ricco ventaglio di appuntamenti in onore della Beata Vergine del Rosario, tutti a norma anti-Covid

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Non rassegniamoci alla fine della bella stagione, un po’ di freschino magari, ma basta una giacca e saremo al top e per chi ama stare in compagnia, la buona tavola e l’allegria, abbiamo l’evento che fa per voi.

Segnatevi le giornate: dal 7 al 10 ottobre, nel quartiere Bescurone di Bra, torna la festa in onore della Beata Vergine del Rosario, alla quale è dedicata la chiesa di viale Industria.

Il 7 ottobre, infatti, la Chiesa celebra la memoria liturgica di Maria, venerata con il titolo di “Regina del Rosario”. L’origine di questo culto mariano è stato attribuito all’apparizione di Maria a San Domenico nel 1208 a Prouille (Francia), nel primo convento da lui fondato.

Questa festa fu istituita con il nome di “Madonna della Vittoria” da papa Pio V a perenne ricordo della battaglia di Lepanto, svoltasi, appunto, il 7 ottobre del 1571, nella quale la flotta della Lega Santa (formata da Spagna, Repubblica di Venezia e Stato della Chiesa) sconfisse quella dell’Impero Ottomano.

Il successore, papa Gregorio XIII, la trasformò in festa della “Madonna del Rosario”. I cristiani attribuirono, infatti, il merito della vittoria alla protezione di Maria, che avevano invocato recitando il Rosario prima della battaglia.

E anche Bra presenta un forte legame a questa ricorrenza, grazie ad una porzione di fedeli che opera attivamente con slancio e generosità nel quartiere Bescurone e che invita tutta la cittadinanza ad una serie di importanti appuntamenti religiosi e occasioni di svago per tutti i gusti.

L’appuntamento è realizzato con il patrocinio del Comune di Bra, in collaborazione con il Comitato di Quartiere Bescurone e l’Associazione sportiva dilettantistica Sportgente.

Di seguito il ricco ventaglio di appuntamenti, tutti a norma anti-Covid.

Si inizia giovedì 7 ottobre, alle ore 20.45, presso la chiesa Beata Vergine del Rosario con l’incontro a cura di Giancarlo Bruni, monaco e biblista della Comunità di Bose, dal titolo “Maria donna del suo tempo: profezia per il nostro oggi”; venerdì 8 ottobre, nella stessa chiesa, si terrà l’Adorazione eucaristica dalle ore 11 alle ore 15 e la recita del Santo Rosario meditato alle ore 20.45; sabato 9 ottobre, musiche e canti in compagnia e per tutte le età ancora nei locali della chiesa, alle ore 20.45 (ingresso gratuito); domenica 10 ottobre, Santa Messa alle ore 9.30 con inaugurazione e benedizione dell’opera dedicata a Maria Santissima, mentre alle ore 10.40 ci sarà l’aperitivo in giardino. Nel pomeriggio, alle ore 15, tutti pronti a pedalare con la “Biciclettata famigliare” in periferia di Bra e con merenda. Per giungere all’ultimo step della festa, che sarà l’estrazione della Scatolata alle ore 17.30, preceduta dalla castagnata.

Un bel modo per dire adiós all’estate e benvenuto all’autunno. Ma pure per fare qualcosa con i più piccoli, che almeno si divertono e stanno all’aria aperta.

Silvia Gullino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium