/ Cronaca

Cronaca | 29 settembre 2021, 12:13

Tredici clandestini stipati in un Tir scoperti a Santa Vittoria d’Alba

La scoperta durante le fasi di scarico del mezzo pesante, arrivato dalla Francia per consegnare materiali in un’azienda del posto

La zona artigianale di Santa Vittoria d'Alba dove i tredici immigrati sono stati rinvenuti e quindi soccorsi da sanitari e forze dell'ordine

La zona artigianale di Santa Vittoria d'Alba dove i tredici immigrati sono stati rinvenuti e quindi soccorsi da sanitari e forze dell'ordine

Tredici clandestini sono stati ritrovati stipati in un Tir presso la sede di una ditta situata nella zona artigianale ai piedi di Santa Vittoria d'Alba, lungo la Strada Statale 231.

Lo rende noto l’ufficio stampa dell’Asl Cn1. Sul posto sono state inviate l’ambulanza medicalizzata partita dalla postazione di Dogliani, insieme a diverse ambulanze di base, per una prima risposta e per la primissima assistenza sanitaria.      

Da quanto si apprende da fonte Asl, una delle persone stipate nel Tir parrebbe essere vaccinata. Per tutti, comunque, è stata allertata l’Asl Cn2, affinché le persone vengano sottoposte a tampone Covid.

Sul posto anche le forze dell’ordine.

Sempre secondo le prime informazioni da noi raccolte i soggetti, tutti in normali condizioni di salute, sarebbero state ritrovate a bordo di un mezzo telonato, dirette probabilmente verso la Francia.

La ditta roerina presso il quale è avvenuto il rinvenimento dei profughi si è rivelata totalmente estranea ai fatti. E’ stata anzi la stessa azienda a richiedere l’intervento delle forze dell’ordine non appena i suoi dipendenti hanno notato – in fase di scarico della merce dal camion, mezzo di proprietà e gestito da una diversa ditta terza di autotrasporti  – la presenza delle persone a bordo di quest’ultimo.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium